iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Braccio meccanico di un camion si apre e travolge un’auto: un morto

Di Redazione22 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La scena dell'incidente (foto Mariani)

La scena dell'incidente (foto Mariani)

AZZANO SAN PAOLO — Drammatico incidente stradale questa mattina ad Azzano San Paolo in via per Grassobbio. Un pensionato su una Fiat Punto è morto in seguito allo scontro con il braccio idraulico di un macchinario trasportato su un autocarro Iveco. Stando alla ricostruzione dei Carabinieri, il braccio si sarebbe aperto improvvisamente, travolgendo l’auto.

L’incidente è avvenuto intorno alle 10.20. L’auto investita dal braccio meccanico è stata sollevata da terra e proiettata contro un Ford Fiesta che la seguiva. Per Gianluigi Carminati, 75enne di Grassobbio, non c’è stato nulla da fare. I vigili del fuoco hanno impiegato un’ora per estrarre il corpo del poveretto dalle lamiere. Lievemente ferita invece la coppia a bordo della Ford. Si tratta di un 32enne e della fidanzata se la sono cavata con poche escoriazioni e un grande spavento.

Illeso anche conducente del camion, un 64enne di Zanica. Sul posto, oltre a due squadre dei vigili del Fuoco anche la Polizia stradale. Toccherà a questi ultimi spiegare la dinamica dell’incidente e cercare di capire perché il macchinario si sia aperto improvvisamente. L’autista del camion è indagato per omicidio colposo.

Carminati, ex autista in pensione, originario di Longuelo, lascia la moglie e 5 figli.

Beccati dalle telecamere: rapinatori indiani arrestati all’Iper

Il momento del furto filmato dalle telecamere a circuito chiuso SERIATE -- Stavolta i due "manolesta" vengono dall'Oriente. Si tratta di due operai indiani che ...

Benedetta, bimba di poche ore abbandonata in uno scatolone

Un piccolo angelo è stato trovato davanti alle piscine di Almè Updated ALME' -- Agli Ospedali Riuniti dove si trova l'hanno chiamata Benedetta. Un nome di ...