iscrizionenewslettergif
Sport

Il tabellino di AlzanoCene-Caratese: 1-2

Di Redazione18 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

D'Attoma (Courtesy Ufficio stampa AlzanoCene, foto Gianfranco Pasinetti)

D'Attoma (Courtesy Ufficio stampa AlzanoCene, foto Gianfranco Pasinetti)

AlzanoCene (4-3-3): Romano; Riva, Rota, Fornoni, Trevisan; Longo (24’st Marini), Leoni, Mignani; D’Attoma (31’st Serafini), Valenti, Previtali. A disp. Fossati, Forlani, Pedroni, Bonaldi, Grammauta. All. Piantoni

Caratase (4-4-2): Nucera; Gallo, De Angeli, Folcia, Bugno; Sardina, Mantegazza, Aliotta, Galluccio (35’st Pastore); Bosio, Graziano. A disp. Perego, Consolino, Bernareggi, Dinardo, Musella, Chierici. All. Ottolina

Arbitro: Pellegrini di Roma

Reti: 12’pt D’Attoma (A), 21’pt rig. Bosio (C); 49’st Graziano (C)

Note: giornata piovosa, terreno in discrete condizioni. Recupero: 1’+4’. Ammoniti: Mantegazza, Sardina e Graziano per la Caratese. Espulso al 28’st Leoni (A) per doppia ammonizione. Spettatori: 350 circa.

Descrizione reti: 12’pt  Previtali recupera palla a metà campo e con un lancio di 30 metri trova l’inserimento dalla sinistra di D’Attoma che salta il diretto avversario Gallo e batte Nucera; 21’pt Bugno s’inserisce nell’area di rigore dell’AlzanoCene, intercede su di lui Leoni e commette fallo da rigore e il direttore di gara lo ammonisce. Bosio trasforma il penalty nonostante Romano intuisca la direzione della battuta a rete; 49’st In pieno recupero sugli sviluppi di un calcio da fermo la Caratese raddoppia con il tap-in ravvicinato di Graziano che raccoglie una corte respinta di Romano in area piccola in mischia.

Parla Simone Padoin, l’uomo “ovunque” di quest’Atalanta

Simone Padoin ZINGONIA -- Irrinunciabile. Quando parli di Simone Padoin e pensi all'Atalanta è difficile affermare il ...

Atalanta, vittoria a Mapello e divieto a San Siro

Fabio Ceravolo MAPELLO -- Squadra che vince, non si cambia. Nonostante questo assunto sia ben noto ad ...