iscrizionenewslettergif
Sport

Foppa sconfitta e felice: passato il turno di Coppa Cev

Di Redazione18 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Esultanza della FoppaPedretti Bergamo

Esultanza della FoppaPedretti Bergamo

MUSZYNIANKA (Polonia) – Bastava un set, ne sono arrivati due e nonostante la sconfitta la FoppaPedretti può gioire. Nella gara di ritorno valevole per l’accesso ai PlayOff a 6 di Coppa Cev, Bergamo esce sconfitta per 3-2 dall’impianto di Muszynianka ma grazie al netto 3-0 ottenuto la scorsa settimana a Treviglio avanza nel torneo continentale.

Nonostante il calore del pubblico di casa, le ragazze rossoblù chiudono subito ogni discorso grazie all’artiglieria pesante messa in campo dal tecnico Micelli: Ortolani, Del Core, Piccinini, Arrighetti, Furst e Merlo sono le protagoniste del 25-21 maturato nei 25 minuti del primo set.

Centrato l’obiettivo, la rotazione ha coinvolto praticamente tutte le ragazze a disposizione che ad eccezione di Valentina Serena sono riuscite a scrivere sul referto il loro nome: conquistato anche il secondo set per 25-16, Bergamo ha poi subito il ritorno d’orgoglio delle padrone di casa che hanno vinto al tie-break 15-8 togliendosi almeno la soddisfazione di battere le campionesse d’Europa.

Dopo la notte passata in Polonia, Piccinini e compagne rientreranno in Italia nel pomeriggio di giovedì e inizieranno a preparare la gara contro la Yamamay Busto Arsizio in programma al PalaNorda domenica alle ore 18.

BPS BANK FAKRO MUSZYNIANKA-FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-2 (21-25 16-25 25-21 25-21 15-8)

Fakro Muszynianka: Belcik 3, Zenik (L), Witczak 3, Pykosz 5, Skowronska 8, Bednarek-Kasza 7, Solipiwko, Srutowska, Mirek 4, Pycia 8, Zebrowska 22, Jagielo 5. All. Serwinski

Foppapedretti Bergamo: Ortolani 17, Fanzini 3, Serena, Carrara (L), Furst 11, Merlo (L), Bosetti 5, Piccinini 12, Lo Bianco 2, Arrighetti 12,  Del Core 7, Zambelli 2. All. Micelli

Arbitri: Gilles Gaupp (FRA) e Igor Porvaznik (SVK)

Durata set: 25’, 20’, 24’, 25’, 14’

Battute Vincenti: Muszynianka 4; Bergamo 5

Muri: Muszynianka  11; Bergamo 12

Fabio Gennari

Atalanta, vittoria a Mapello e divieto a San Siro

Fabio Ceravolo MAPELLO -- Squadra che vince, non si cambia. Nonostante questo assunto sia ben noto ad ...

Milano vietata, Ruggeri si schiera con i tifosi

Alessandro Ruggeri BERGAMO -- Questa volta ha deciso di parlare. Alessandro Ruggeri aveva sempre accettato senza prendere ...