iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Beccati dalle telecamere: rapinatori indiani arrestati all’Iper

Di Redazione18 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il momento del furto filmato dalle telecamere a circuito chiuso

Il momento del furto filmato dalle telecamere a circuito chiuso

SERIATE — Stavolta i due “manolesta” vengono dall’Oriente. Si tratta di due operai indiani che sono stati arrestati martedì dai carabinieri per furto aggravato in concorso.

Si tratta di due fratelli di 24 e 22 anni che hanno rapinato una donna all’Iper di Seriate. Erano circa le 13 quando i due sono entrati in azione. Il primo ha distratto una 39enne di Seriate che stava facendo la spesa. Il secondo, mentre la donna non stava guardando, ha estratto dalla borsetta appoggiata sul carrello il portafogli della donna che conteneva 600 euro.

I soldi sono svaniti in un attimo. La trentanovenne non si è accorta di nulla. Se ne sono accorte invece le telecamere di sorveglianza del supermercato che stavano già tenendo sotto controllo i due perché il giorno prima avevano pedinato una vecchietta. Stavolta li hanno beccati mentre realizzavano il furto.

La sorveglianza ha chiamato subito i Carabinieri che hanno arrestato i due indiani. Al processo per direttissima i due rapinatori hanno patteggiato 4 mesi e 200 euro di multa.

Nuove rotte di decollo: i Comuni dell’hinterland non ci stanno

Nuove rotte di decollo: Comuni sul piede di guerra STEZZANO -- "Mors tua vita mea": la decisione di rendere definitive le nuove rotte di ...

Braccio meccanico di un camion si apre e travolge un’auto: un morto

La scena dell'incidente (foto Mariani) AZZANO SAN PAOLO -- Drammatico incidente stradale questa mattina ad Azzano San Paolo in via ...