iscrizionenewslettergif
Università

Migrazioni, Islam e pluralità

Di Redazione16 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede universitaria di Sant'Agostino

La sede universitaria di Sant'Agostino

“Muslim Women, Fragmented Secularism and the Construction of  Interconnected Publics in Italy”. Questo il titolo dell’incontro proposto nell’ambito del Ciclo di Seminari Internazionali “Migrazioni, Islam e pluralità tra Maghreb e Europa”previsto per il  17 Febbraio, dalle 11 alle 13 , in Aula 7, sede di Sant’Agostino.

Ospite e relatore Ruba Salih, Professor of Gender and Middle East Studies – Institut of Arabic and Islamic Studies, University of Exeter.  Il seminario si terrà in italiano. Il convegno è promosso nell’ambito dei corsi di “Migrazioni, educazione, sviluppo” (Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione) e “Politiche educative nei paesi arabo-islamici del Mediterraneo” (Corso di Laurea Magistrale in Diritti dell’Uomo e Etica della Cooperazione Internazionale), è aperto a tutti.

Doppio appuntamento all’ateneo

La sede universitaria di Caniana Doppio appuntamento all'Università di Bergamo per martedì 16 febbraio. Per gli umanisti, "Immagini e parole nella ...

Pluralità tra Maghreb e Europa

Tunisi Prosegue il ciclo di seminari internazionali sul tema "Migrazioni, Islam e nuove pluralità tra Maghreb ...