iscrizionenewslettergif
Bergamo

Via Broseta: 3 minorenni aggrediscono controllore sul bus

Di Redazione11 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una volante della Polizia

Una volante della Polizia

BERGAMO — Nuova aggressione a un controllore sugli autobus. Stavolta protagonisti in negativo della vicenda tre ragazzini minorenni: due ragazzi e una ragazza, due italiani e un albanese. L’episodio è avvenuto martedì pomeriggio, all’altezza di via Broseta, su un autobus della Locatelli diretto a Ponte San Pietro.

Il controllore aveva fermato i tre, sul bus senza biglietto, dopo un loro tentativo di fuga. Alla richiesta dei documenti di viaggio i tre prima hanno rifiutato poi dalle parole sono passati ai fatti. Il controllore E’ stato prima insultato e poi picchiato. Calci e pugni, tanto che ha dovuto ricorrere al pronto soccorso. Nel frattempo l’autista ha fermato l’autobus mentre i viaggiatori hanno cercato inutilmente di calmare i ragazzi. Nel frattempo è arrivata una volante dalla Polizia. I tre alla fine sono stati fermati e identificati dai poliziotti e affidati alle famiglie in attesa dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria.

Venerdì l’ultimo saluto a Marco, il ragazzo morto in via Baioni

Marco Licini CONCA FIORITA -- I ragazzi della sua classe, la 4F del Liceo Lussana, stamattina non ...

Ragazzo morto in scooter: la Polizia locale cerca testimoni

Fiori degli amici sul luogo dell'incidente BERGAMO -- Il comando della Polizia locale di via Coghetti ha diffuso un appello affinché ...