iscrizionenewslettergif
Provincia

Meteo: ancora freddo in pianura, possibili nevicate

Di Redazione10 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sarà ancora il gelo a dominare la settimana

Sarà ancora il gelo a dominare la settimana

BERGAMO — E’ ancora presto, troppo presto per riporre cappotti e giacche a vento. Sì perché anche i prossimi giorni saranno caratterizzati da freddo intenso e possibili perturbazioni.

Secondo il bollettino dell’Arpa Lombardia, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, per l’intero periodo il continente europeo ed il Mediterraneo saranno interessati da un’ampia area depressionaria. Al suo interno si susseguiranno diverse perturbazioni che, fino a venerdì mattina, interesseranno parzialmente la regione con cielo per lo più coperto e deboli precipitazioni, soprattutto giovedì. Nel fine settimana probabilmente più stabile e soleggiato, più freddo nelle ore notturne.

PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 10 FEBBRAIO 2010
Stato del cielo: su tutti i settori prevalentemente molto nuvoloso o coperto.
Precipitazioni: molto deboli, possibili quasi ovunque ma più probabili sui settori orientali, in particolare sul mantovano a partire dal mattino, nevose oltre i 500 metri ma inizialmente anche a quote più basse.
Temperature: minime stazionarie, massime stazionarie o in lieve rialzo. In pianura minime tra -1 e 1 °C, massime tra 4 e 7 °C.
Zero termico: nella notte attorno a 400 metri. Dal mattino in risalita fino a circa 900 metri, poi nuovo abbassamento in serata.
Venti: in pianura deboli di direzione variabile, in serata in locale rinforzo da nord. In montagna deboli meridionali, in rotazione da nord in serata e in rinforzo sulle aree alpine.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER GIOVEDÌ 11 FEBBRAIO 2010
Stato del cielo: ovunque molto nuvoloso o coperto.
Precipitazioni: su tutta la regione deboli, parzialmente nevose anche a quote di Pianura.
Temperature: minime stazionarie, massime in moderato calo. In pianura minime intorno a 0 °C, massime intorno a 3 °C.
Zero termico: attorno a 400 metri o, nella notte, localmente temperature negative a tutte le quote.
Venti: in pianura deboli o moderati da est, salvo rinforzi da nord sulla parte più occidentale. In montagna deboli o moderati dal quadrante sudorientale.
Altri fenomeni:

PREVISIONE PER VENERDÌ 12 FEBBRAIO 2010
Stato del cielo: inizialmente ovunque coperto. Dal mattino riduzione della nuvolosità a partire dall’area alpina, schiarite in estensione durante il pomeriggio.
Precipitazioni: deboli, residue, su Oltrepò Pavese e Bassa Pianura.
Temperature: minime in calo e probabilmente raggiunte in serata, massime stazionarie o in lieve rialzo.
Zero termico: a circa 500 metri, in risalita.
Venti: in pianura deboli dai quadranti settentrionali con qualche rinforzo, in montagna deboli orientali in rotazione da nord.

TENDENZA PER SABATO 13 E DOMENICA 14 FEBBRAIO 2010
Sabato e Domenica nuvolosità scarsa salvo formazione di nubi basse o nebbia sulla Pianura. Precipitazioni assenti o comunque poco probabili. Temperature in calo nei minimi, stazionarie o in lieve rialzo nei massimi. Venti deboli di direzione variabile.

Cisl: 52mila bergamaschi in cerca di lavoro

Sono 52mila i bergamaschi in cerca di lavoro BERGAMO -- I dati relativi al 2009 dimostrano una crescita preoccupante delle persone in cerca ...

Nella notte nevicate su tutta la Bergamasca

Nevicate in arrivo sulla Bergamasca BERGAMO -- Il risveglio è stato bianco. E sono destinate a peggiorare le condizioni meteorologiche ...