iscrizionenewslettergif
Politica

Abm Itc: aumento di capitale per 1,1 milioni

Di Redazione10 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede della Provincia di Bergamo

La sede della Provincia di Bergamo

BERGAMO — Aumento di capitale in vista per la Abm Ict spa. La giunta provinciale ha espresso parere favorevole alla proposta di assegnare alla società multiservizi 1,1 milioni di euro a titolo a copertura del fabbisogno della società stessa e della controllata Big Tlc per il primo semestre 2010.

L’Abm Itc è una società controllata al 100 per cento dalla Provincia e presieduta dall’assessore all’Innovazione tecnologica Roberto Anelli. L’Azienda Bergamasca Multiservizi Information Communication Technology (Abm Ict) ha la missione di realizzare, mantenere e sviluppare una rete di telecomunicazioni a larga banda, in tecnologia mista fibra ottica e wireless, per una collettività formata da 600mila abitanti, 220mila famiglie, 45mila imprese e più di 100 Enti pubblici Locali.

La Provincia di Bergamo ne detiene la totalità del capitale sociale pari a 5.712.000 euro. Abm Ict, a sua volta, detiene l’85 per cento del capitale della Big Tlc, che opera nell’installazione e gestione di infrastrutture informatiche e lo sviluppo, realizzazione e commercializzazione di prodotti e servizi di telecomunicazione.

L’aumento di capitale proposto dovrà passare al vaglio del Consiglio provinciale per l’approvazione.

Berlusconi a pranzo con i figli per decidere il loro futuro

Silvio Berlusconi con i suoi figli ARCORE -- Un pranzo di famiglia, null'altro che una riunione di 'routine' tra un padre ...

Ex Sace, il centrodestra: azione legale contro il Mosaico sconcertante

Il progetto dell'area ex Sace BERGAMO -- "La Giunta comunale di Bergamo esprime viva preoccupazione per l’azione giudiziaria iniziata nei ...