iscrizionenewslettergif
Bassa

E’ un marocchino di 19 anni il giovane ucciso a Mornico

Di Redazione9 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La scena della sparatoria (foto Mariani)

La scena della sparatoria (foto Mariani)

MORNICO AL SERIO — E’ stato identificato il giovane magrebino che sabato sera è morto in seguito a un colpo partito dalla pistola di un carabiniere durante un controllo antidroga a Mornico al Serio. La vittima si chiama Aziz Amiri, nato nel 1991 in Marocco, in Italia clandestinamente e senza fissa dimora.

il giovane di colore è rimasto ucciso durante un corpo a corpo, mentre tentava di sfuggire alla cattura. A spianare la strada alle indagini la denuncia di scomparsa fatta dal fratello della vittima, un operaio regolare, residente a Zandobbio. I militari hanno accompagnato il fratello del defunto alla camera mortuaria dove è avvenuto il riconoscimento. Resta da decidere la data dell’autopsia da cui arriveranno particolari importanti per la definizione della dinamica dell’omicidio.

LEGGI ANCHE
Indagato il carabinieri che ha ucciso il magrebino
Inseguimento e sparatoria con i carabinieri: muore giovane nordafricano

Omicidio colposo: indagato il Carabiniere della sparatoria

La scena della sparatoria (foto Mariani) MORNICO AL SERIO -- E' finito sotto inchiesta il sottoufficiale dei carabinieri che sabato sera ...

Incendio devasta il tetto di due villette a schiera

I pompieri in azione sul tetto delle villette (foto Mariani) TREVIGLIO -- Un incendio di grandi dimensioni è scoppiato questo pomeriggio intorno alle 16 in ...