iscrizionenewslettergif
Bergamo

Cade con lo scooter in via Baioni: diciottenne perde la vita

Di Redazione9 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La corsa dell'ambulanza

La corsa dell'ambulanza

CONCA FIORITA — Tragedia della strada in via Baioni. Un ragazzo di Bergamo di 18 anni è morto questa sera in seguito alle ferite riportate in un caduta dallo scooter all’altezza del numero civico 29.

Erano circa le 21 quando il ragazzo stava percorrendo via Baioni in direzione Valtesse a bordo della propria motoretta. All’improvviso, per cause ancora in corso d’accertamento, il giovane ha perso il controllo del suo cinquantino che è finito contro il cordolo del marciapiede che costeggia la via.

Il diciottenne è stato sbalzato dalla sella, il casco è volato via e il poveretto è finito con la testa contro un albero a piccolo fusto posizionato lungo la via e poi ha sbattuto il capo violentemente sull’asfalto.

Ai soccorritori del 118 arrivati subito sul posto, le condizioni del giovane sono apparse disperate. Troppo violento l’impatto con il suolo, troppo gravi le lesioni. I medici hanno tentato una rianimazione. Ma a nulla è servito il lungo massaggio cardiaco e la corsa dell’autoambulanza verso l’ospedale. Il povero ragazzo è spirato durante il tragitto.

Sul luogo dell’incidente sono giunti anche gli agenti della Polizia Municipale per ricostruire la dinamica e eseguire gli accertamenti del caso.

Forse giovedì i funerali dello scialpinista morto sul Grem

Il monte Grem (Foto courtesy Pietro Pellegrini www.valbrembanaweb.com) BERGAMO -- Si terranno probabilmente giovedì i funerali di Stefano Mangili, lo scialpinista morto domenica ...

Mostre: 150 opere di Fattori al Palazzo della Ragione

Palazzo della Ragione, in Piazza Vecchia CITTA' ALTA -- Quasi 150 opere di Giovanni Fattori saranno protagonista di una nuova mostra ...