iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl: sarà Fontana il commissario straordinario

Di Redazione5 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I deputati bergamaschi del Pdl Giorgio Jannone e Gregorio Fontana (in piedi)

I deputati bergamaschi del Pdl Giorgio Jannone e Gregorio Fontana (in piedi)

BERGAMO — A meno di variazioni dell’ultim’ora, sarà Gregorio Fontana il commissario straordinario destinato a traghettare il Pdl attraverso le onde tempestose delle elezioni regionali. Al deputato spetterà decidere la lista dei candidati e come condurre la campagna elettorale che partirà nelle prossime settimane.

Il coordinatore e consigliere regionale uscente Carlo Saffioti e il suo vice Macconi sono stati sospesi con il loro consenso dalla leadership del partito, per affrontare la corsa al Pirellone con maggiore serenità. La sospensione durerà fino al termine delle elezioni, alla fine di marzo. I due, senza ombra di dubbio, saranno infatti nella rosa di candidati che il Popolo della Libertà presenterà alle Regionali. Per Macconi, che rappresenta la costola di An, è probabile l’ingresso nel listino bloccato di Formigoni. Saffioti, con tutta probabilità, entrerà invece nella lista proporzionale del Popolo della libertà bergamasco.

Nella stessa lista, secondo fonti autorevoli de l’Eco di Bergamo, dovrebbe esserci anche il nipote di Mirko Tremaglia e figlio del compianto Marzio. Si tratta di un giovane di 22 anni belle speranze e dal cognome prestigioso, sostenuto sia dalla senatrice Alessandra Gallone, sia dal vicecoordinatore regionale del Pdl Massimo Corsaro, sia da Ignazio La Russa.

Nel frattempo toccherà a Gregorio Fontana, esponente politico da molti ritenuto super partes nella complessa galassia del Pdl, tenere le briglie di un partito dall’altissima competizione interna. In questo compito arduo, Fontana sarà coadiuvato probabilmente dalla Gallone. Oltre alle candidature, i due commissari dovranno sciogliere altri nodi. Il primo fra tutti é chi guiderà il Pdl ad elezioni concluse. Ritorneranno in auge i coordinatori uscenti o ci sarà un ricambio? La politica, come spesso accade, guarda ben oltre le elezioni.

Vertova (Verdi) dà ragione la Lega: no alla strada nel parco Suardi

La zona interessata dall'intervento (foto courtesy stefanozenoni.splinder.com/) BERGAMO -- La vicenda degli orti di San Tomaso continua a suscitare polemiche. Oggi sulla ...

Mazzoleni (Udc): siamo un partito aperto alle istanze dei cittadini

L'incontro di ieri sera alla circoscrizione 3 BERGAMO -- Proseguono gli incontri dell'Udc cittadino per confrontarsi con la cittadinanza e raccogliere le ...