iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Coccole e latte materno per un cervello da Einstein

Di Redazione4 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Non c'è miglior cura delle coccole

Non c'è miglior cura delle coccole

Coccole e allattamento al seno per almeno sei mesi. E il bebè avrà un cervello da Einstein. A sostenerlo i ricercatori dell`Università di Southampton che hanno ricevuto un finanziamento dalla Food Standards Agency per sciogliere un dubbio: integrare o meno il latte materno con un integratore alimentare?

Se alcune scuole di pediatria suggerivano un’integrazione di omega 3 per incrementare lo sviluppo cerebrale del bambino, oggi gli studi dimostrano che gli acidi grassi derivati dal pesce potrebbero essere inutili in tenera età. E’ vero che acidi grassi omega, come l’acido docosaesaenoico (DHA), forniscono “mattoni” alla materia grigia del nascituro, ma essi sono già presenti abbondantemente nel latte materno, spiega Catharine Gale, coordinatrice della ricerca pubblicata su Archives of Disease in Childhood.

Secondo gli studiosi nessun integratore alimentare è meglio del calore materno, di tante coccole e dell’allattamento al seno prolungato.

Bambini: la felicità dura fino ai 10 anni

La felicità dura fino a 10 anni La felicità dura fino al decimo compleanno. A rivelarlo l' ente di solidarietà The Children's ...

Denti da latte: via libera al dentifricio al fluoro

Via libera al dentifricio al fluoro Via libera al dentifricio al fluoro anche per i dentini da latte. Il rischio di ...