iscrizionenewslettergif
banner-per-bergamoseragif
Cinema

Documentario di guerra vince il Sundance Festival

Di Redazione1 febbraio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Sundance festival

Il Sundance festival

“Restrepo”, un documentario shock sull’Afghanistan, e “Winter’s bone”, percorso iniziatico di una adolescente alla ricerca del padre, hanno vinto ieri sera il Gran Premio della giuria del 26/mo festival del cinema ‘Sundance’ a Park City, nello Utah (Stati Uniti).

“Restrepo”, realizzato da due giornalisti di guerra, Tim Hetherington e Sebastian Junger, è un tuffo di rara violenza nell’inferno della guerra, vissuta quotidianamente insieme a un plotone di 15 soldati americani in una delle regioni più pericolose dell’Afghanistan.

“Winter’s bone”, dell’americana Debra Granik, presenta il ritratto di una ragazza che attraversa la regione selvaggia delle montagne di Ozark, nel cuore degli Stati Uniti, per ritrovare suo padre, un trafficante di droga.

Rotterdam: pochi film italiani al Festival

Rotterdam Filmfestival Il Rotterdam International Film Festival giunge alla sua trentanovesima edizione senza italiani. Forte, da qualche ...

Oscar: raddoppiano le nomination

Gli Oscar Questa mattina all'alba a Los Angeles, primo pomeriggio in Italia, Anne Hathaway svelerà le nomination ...