iscrizionenewslettergif
Politica

Doppio incarico: nulla-osta della Camera a Pirovano

Di Redazione28 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La sede della Provincia di Bergamo

La sede della Provincia di Bergamo

ROMA — Con un voto a maggioranza, la Giunta per le elezioni della Camera ha deciso che i ruoli di 12 deputati del centrodestra, fra cui quello del bergamasco Ettore Pirovano, sono compatibili con altri incarichi istituzionali come il sindaco o il presidente della Provincia.

I doppi incarichi dunque non hanno nulla di irregolare. I 12 deputati compatibili con il ruolo di amministratori locali sono: Ettore Pirovano (presidente della provincia di Bergamo), Maria Teresa Armosino (presidente della provincia di Asti), Luigi Cesaro (presidente della provincia di Napoli), Edmondo Cirielli (presidente della provincia di Salerno), Daniele Molgora (presidente della provincia di Brescia), Roberto Simonetti (presidente della provincia di Biella), Antonello Iannarilli (presidente della provincia di Frosinone), Antonio Pepe (presidente della provincia di Foggia), Adriano Paroli (sindaco di Brescia), Marco Zacchera (sindaco di Verbania), Giulio Marini (sindaco di Viterbo) e Nicolò Cristaldi (sindaco di Mazara del Vallo).

Pd: sulla stazione pronti a fare la nostra parte

Antonio Misiani ROMA -- "Centostazioni deve essere fatta tornare sui suoi passi: la stazione di Bergamo è ...

Arnoldi (Udc): Casini da leader nazionale guardi più al Nord

Gianantonio Arnoldi BERGAMO -- Mentre a Roma si discute sul candidato da presentare in Puglia, nel mondo ...