iscrizionenewslettergif
Cinema

Arriva in Italia “L’uomo lupo”

Di Redazione28 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una scena del film

Una scena del film

Benicio Del Toro ed Emily Blunt sono arrivati a Roma per presentare “The Wolfman – L’Uomo Lupo”. Il film uscirà nelle sale italiane venerdì.

Ispirato all’omonima pellicola del 1941 in cui per la prima volta apparve sullo schermo l’uomo licantropo che si trasforma nelle notti di luna piena, la nuova pellicola diretta da Joe Johnston si inserisce nella scia dei monster movie che nacquero negli anni 30-40 e che rese celebri personaggi come Dracula, Frankenstein e la Mummia.

Si tratta di un racconto fantastico con accenti drammatici e romantici. Come ha spiegato Del Toro: “Si è cercato di rendere la storia più realistica e credibile. Quello che io interpreto è un uomo che sembra affetto da una malattia, sembra vittima di una dipendenza da cui non può sfuggire, non è solo un uomo che si trasforma”.

Ci sono in effetti molti elementi innovativi, come il rapporto edipico che lega il protagonista al padre, interpretato da un grande Anthony Hopkins, e l’umanità del personaggio, se,pre meno carnefice, sempre più vittima. “Per interpretarlo – ha detto l’attore- mi sono ispirato ai grandi interpreti dei monster movie, come Boris Karloff in Frankestein: non volevo sembrare ridicolo con tutto quel trucco addosso, volevo sembrare vero, anche vulnerabile, come erano in origine questi personaggi”.

Avatar è il film più ricco della storia

Una scena di Avatar Avatar batte anche Titanic. ll kolossal di fantascienza in 3D firmato da James Cameron da ...

Rotterdam: pochi film italiani al Festival

Rotterdam Filmfestival Il Rotterdam International Film Festival giunge alla sua trentanovesima edizione senza italiani. Forte, da qualche ...