iscrizionenewslettergif
Cinema

Torino: il festival omaggia John Huston

Di Redazione22 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
John Huston

John Huston

Il Torino Film Festival, giunto alla 28esima edizione, in programma dal 26 novembre al 4 dicembre 2010, sotto la direzione Gianni Amelio, dedicherà la retrospettiva principale a John Huston.

Curata da Emanuela Martini e corredata da un ampio volume di saggi e testimonianze, prevede la presenza di componenti della famiglia Huston nel capoluogo piemontese. Huston, figlio d’arte, nato nel 1906 e morto nel 1987, fu attore, giornalista, pittore e sceneggiatore. E’ stato uno degli autori più sfaccettati e contraddittori di Hollywood tra gli anni Quaranta e gli anni Ottanta.

Con un esordio folgorante alla regia nel 1941 – con “Il mistero del falco da Hammett”, dove Humphrey Bogart è l’investigatore Sam Spade – è tra gli “inventori” del noir. Huston inizia fin dalla fine della guerra un percorso nei generi classici, realizzando soprattutto film drammatici, di guerra e d’avventura. Lui stesso è fu un personaggio:  bevitore, cacciatore, innamorato degli animali e della natura, del Messico, dell’Irlanda e dell’Africa, ebbe cinque mogli e cinque figli, diresse più di quaranta film e molti altri ne sceneggiò e interpretò. L’ultimo film, The Dead da Joyce, terminato pochi mesi prima di morire, rimane un capolavoro del cinema.

Tornatore fuori dagli Oscar

Il cast di Baaria "Baaria" di Giuseppe Tornatore è fuori dalla shortlist dei nove film ancora in lizza per ...

Brad Pitt e Angelina Jolie si separano

Angiolina Jolie e Brad Pitt Crisi insuperabile per la "coppia più bella del mondo". Angelina Jolie e Brad Pitt hanno ...