iscrizionenewslettergif
Spettacoli

Golden Globe: le star vestono “made in Italy”

Di Redazione21 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Penelope Cruz

Penelope Cruz

La 67esima edizione dei Golden Globe Awards veste “made in Italy”. Trionfo per gli stilisti italiani scelti dalle star più famose del mondo. Giorgio Armani è ormai abituato a fare la parte del leone: Penelope Cruz, Reese Witherspoon, Helen Mirren, Jodie Foster, Sophia Loren e Camille Bell hanno scelto abiti d’alta moda e persino vintage dello stilista italiano.

Ma di Armani erano pure gli smoking di George Clooney, Martin Scorsese, Leonardo Di Caprio, Robert Downey Jr., Christoph Waltz, James Cameron, Clint Eastwood, Neil Patrick Harris, Jeremy Renner, Samuel L. Jackson. E ancora Robert De Niro, Harrison Ford, Mark Wahlberg, Zachary Levi, Chris Messina.

Il “made in Italy” si è aggiudicato, senza dubbio, il meglio dell’odierna cinematografia mondiale. Dolce & Gabbana hanno fatto sfilare con i loro abiti sul tappeto rosso Emily Blunt, Vera Farmiga, Chase Crawford, David Duchovny, Gerard Butler, Jeremy Piven, Josh Brolin, Matthew Morrison, Morgan Freeman and Tobey Maguire.

Spazio anche a Burberry che ha vestito Sam Worthington (interprete di «Avatar»), Ryan Seacrest, Stephen Moyer, Hugh Laurie (l’interprete del «Dottor House»), Woody Harrelson, Omar Epps, Mark Boal e Robin Thicke.

I modelli di Calvin Klein, disegnati dall’italiano Italo Zucchelli sono stati indossati da Taylor Lautner, attore di «The Twilight Saga: New Moon», Will Arnett, Kevin Connolly, Bill Paxton, Jason Reitman, Justin Long, Jim Parsons, Jesse Spencer e  Jack McBrayer.

Lino Banfi dato per morto: ma è vivo e vegeto

Lino Banfi è vivo e vegeto La chiamano "sindrome del morti viventi". Ne è stato colpito anche l'attore Lino Banfi che, ...

Kate Moss: appartamento da 22 milioni a Parigi

Una splendida immagine di Parigi Kate Moss starebbe per trasferirsi a Parigi. Ad attenderla un lussuoso appartamento con vista sulla ...