iscrizionenewslettergif
Musica

Amy Winehouse condannata per aggressione

Di Redazione21 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Amy Winehouse

Amy Winehouse

Ancora guai per una delle più turbolente star della musica sul pianeta. Amy Winehouse è stata condannata per aggressione. La cantante si è dichiarata colpevole di fronte al tribunale di Milton Keynes, Buckinghamshire.

La giovane cantante inglese stata condannata a due anni di libertà condizionata. L’aggressione al direttore del Milton Keynes Theatre, Richard Pound, avvenne il 19 dicembre scorso dopo che la popstar, ubriaca, aveva disturbato una performance natalizia di Cenerentola. Quando Pound era intervenuto, lo aveva attaccato. La popstar dovrà anche pagare 100 sterline di risarcimento al direttore del teatro.

Tiziano Ferro il cd più venduto nel 2009

Tiziano Ferro, "Alla mia età" E' "Alla mia eta'" di Tiziano Ferro il cd più venduto del 2009. Ma a ...

I Vampire Weekend in testa negli Usa

I Vampire Weekend E' "Contra" il nuovo numero uno delle classifiche statunitensi. L'album dei Vampire Weekend, gruppo pop ...