iscrizionenewslettergif
Bassa

Ragazzi morti a Comun Nuovo: il cordoglio viaggia su Facebook

Di Redazione19 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La recinzione sfondata dall'auto

La recinzione sfondata dall'auto

COMUN NUOVO — Tanti messaggi. Stazianti, come il dolore può essere a quell’età. Per un giorno l’agora virtuale, quel Facebook che sta spopolando anche in Bergamasca, ospita centinaia di messaggi di cordoglio per i tre ragazzi morti nell’incidente stradale di due notti fa a Comun Nuovo. Intanto i Carabinieri indagano sulla dinamica della tragedia. Al centro delle indagini la velocità dell’auto al momento dello schianto e la traiettoria dell’auto in ingresso alla rotonda fatale.

I tre ragazzi erano molto uniti. Avevano, come spesso accade passioni comuni fra cui il calcio, lo sport e il divertimento nei locali. Tutti e tre facevano lo stesso lavoro, Tutti e tre giocavano a pallone: Fabio Asperti e Dario Bonacina nell’Us Levate, Giuseppe Saitta nella Fulgor Canonica. Tutti e tre avevano il loro spazio su Facebook e da qui intrattenevano relazioni con amici, amiche e conoscenti. E ora la loro comunità virtuale si stringe in lacrime, sconcertata per quanto è accaduto.

Per rispetto nei confronti di chi è direttamente o indirettamente coinvolto in questa tragedia, non riporteremo frasi tolte dalla social network. Crediamo che il dolore sia privato e personale, anche quando viene appeso a una bacheca virtuale. Riferiremo solo che i messaggi su Facebook per i tre ragazzi scomparsi sono stati tantissimi.

Nel frattempo, il ventenne di Levate alla guida della Fiat Brava uscita fuori strada sabato sera a Comun Nuovo provocando tre morti, è indagato per omicidio colposo plurimo. Lo ha iscritto nel registro degli indagati – come atto dovuto – la Procura di Bergamo attraverso il pubblico ministero Giancarlo Mancusi.

LEGGI ANCHE
Auto si ribalta, muoiono tre ragazzi

Sradicano il bancomat con la ruspa, ma scatta la mazzetta civetta

Nuovo assalto ai bancomat CIVIDATE AL PIANO -- Per realizzare il colpo non avevano badato a mezzi: meccanici. Alcuni ...

Oggi i funerali dei tre ragazzi morti a Comun Nuovo

LEVATE -- Si terranno quest'oggi a Levate e Osio Sotto i funerali dei tre ragazzi ...