iscrizionenewslettergif
Bassa

Perde il controllo dell’auto e si ribalta: muoiono tre ragazzi

Di Redazione18 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'auto ribaltata sulla recinzione di una ditta

L'auto ribaltata sulla recinzione di una ditta (foto Alberto Mariani)

COMUN NUOVO — Tragedia sabato sera, poco dopo le 23 a Comun Nuovo, nella Bassa. In un incidente sono morti tre giovani tra i 18 e i 21 anni. Facevano parte di un gruppo di sei amici che, dopo aver passato la serata in un bar di Levate a vedere la partita Bari-Inter, si stava probabilmente dirigendo verso un altro locale.

Secondo una prima ricostruzione il ventenne al volante, all’uscita da una rotonda, ha perso il controllo della Fiat Brava. L’auto è finita fuori strada, si è ribaltata ed è andata a schiantarsi contro la recinzione di una ditta, abbattendola. Due dei giovani sono morti sul colpo, un altro, portato agli Ospedali riuniti di Bergamo, è deceduto nella notte. Due ragazze, ferite in modo non grave, sono state ricoverate; illeso il conducente.

Le vittime sono Dario Bonacina, 19 anni, di Levate (Bergamo), Giuseppe Saitta, 20 anni, originario di Catania e residente a Osio Sotto (Bergamo) e Fabio Asperti, 19 anni, di Levate (il ragazzo che è deceduto in ospedale). Nell’urto, i tre sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo e per loro non c’è stato nulla da fare.

Il conducente, un 20enne di Levate, è uscito praticamente illeso dallo schianto. Medicato in ospedale, ne avrà per dieci giorni. Il ragazzo è stato sottoposto al test dell’alcol, risultando negativo. L’esatta dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei carabinieri. Si tratta di stabilire anche a quale velocità andava il veicolo.

Di certo sulla Fiat Brava non potevano salire sei persone. Sull’auto viaggiavano anche due ragazze di 18 e 19 anni residenti a Bergamo, rimaste ferite in modo lieve. Sono state ricoverate al Policlinico San Marco di Zingonia (Bergamo) e al Bolognini di Seriate (Bergamo).

Spesa gratis in un minuto: gara in un supermarket

Un momento di una gara precedente TREVIGLIO -- Un minuto di tempo per "razziare" qualunque cosa troviate nel supermercato. Sembra l'ultima ...

Sradicano il bancomat con la ruspa, ma scatta la mazzetta civetta

Nuovo assalto ai bancomat CIVIDATE AL PIANO -- Per realizzare il colpo non avevano badato a mezzi: meccanici. Alcuni ...