iscrizionenewslettergif
Sport

Foppa sconfitta in Russia: a Belgorod finisce 3-1

Di Redazione14 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il gruppo rossoblù

Il gruppo rossoblù

BELGOROD, Russia — Finisce con una sconfitta l’ultima trasferta Europea della prima fase di Champions League per la FoppaPedretti Bergamo. Il 3-1 maturato in Russia permette alle avversarie di raggiungere Piccinini e compagne a quota 8 punti in classifica, sotto di due set come all’andata questa volta le rossoblù non riescono nell’impresa.

Ancora una volta senza Leo Lo Bianco, Micelli decide di lasciare inizialmente in panchina la Del Core con Francesca Piccinini subito nella mischia.

Bergamo perde i primi due parziali di misura, in entrambe le occasioni l’equilibrio nel punteggio resta fino a metà partita (16-16 prima e 15-15) poi ma nel finale Orlova e Smirnova trascinano le compagne nell’assalto vincente senza che l’attacco orobico riesca a fare la differenza come al solito.

Il terzo set, vinto 25-20 con apparente facilità e chiuso da due attacchi di Lucia Bosetti, sembrava l’ennesimo inizio della rimonta ma nonostante l’ingresso di Del Core ed una Serena Ortolani in gran serata, le russe piazzano l’allungo decisivo.

Al primo time-out tecnico Bergamo è avanti 8-7, un incredibile parziale di 8-0 porta le russe al vantaggio decisivo (16-7) fino al massimo vantaggio (18-10): la rimonta rossoblù sembra vincente, sul 22-19 uno scambio interminabile condito da almeno tre salvataggi miracolosi galvanizza il Belgorod che mettono a terra un punto insperato e chiudono 25-20.

Il rientro in Italia per la FoppaPedretti è previsto per giovedì sera, domenica l’importante impegno sul campo di Villa Cortese e martedì prossimo al PalaNorda contro Rijeka daranno indicazioni importanti sulla stagione rossoblù

UNIVERSITET BELGOROD-FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-1 (25-22 25-23 20-25 25-20)

Universitet Belgorod: Smirnova 21, Yazepchik n.e., Solomatnikova n.e., Shchukina 10, Krivets 20, Orlova 14, Belozerova, Starodubova (L), Nenova 4, Spasojevic n.e., Kulikova 8. All. Sivkov

Foppapedretti Bergamo: Ortolani 26, Fanzini 8, Aluigi, Gujska 1, Carrara (L) n.e., Furst 10, Merlo (L), Bosetti 8, Piccinini 8, Arrighetti 7, Del Core 8, Zambelli 2. All. Micelli

Arbitri: gnat Mitev (BUL) e Hans Almkvist  (SWE)

Durata set: 22’, 26’, 24’, 26’

Battute Vincenti: Belgorod 6; Bergamo 5

Battute Sbagliate: Belgorod 7; Bergamo 5

Muri: Belgorod 21; Bergamo 13

Fabio Gennari

Atalanta, Cristiano Doni a tutto campo: ascolta la sua intervista

Cristiano Doni ZINGONIA -- Vederlo dietro al bancone delle interviste in un momento come questo è importante. ...

Non siamo “pecoroni” e nemmeno “conigli”

Carta e penna, le nostre "armi" ZINGONIA -- Già, signori, non siamo dei pecoroni. Tantomeno dei conigli. A qualcuno potrebbe sembrare ...