iscrizionenewslettergif
Bergamo

Nel 2009 è migliorata la qualità dell’aria in città

Di Redazione13 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La qualità dell'aria è migliorata nel 2009

La qualità dell'aria è migliorata nel 2009

BERGAMO — Migliora la qualità dell’aria a Bergamo. Lo dicono i dati dell’Arpa (l’Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente) secondo cui nel 2009 i valori di polveri sottili e ozono in città hanno superato il limite consentito per 63 giorni, contro i 75 dell’anno precedente e gli addirittura 109 del 2007.

Certo non c’è da cantare vittoria, perché il tetto imposto dall’Unione Europea parla di 35 giorni massimo all’anno di superamento. Da noi siamo ancora al doppio del consentito, ma le cose vanno migliorando. Un dato in controtendenza rispetto alle città vicine. Milano e Brescia infatti hanno visto un incremento di polveri sottili.

La media annuale del Pm10, ovvero la quantità totale registrata divisa per 365, è stata di 36 microgrammi per metro cubo d’aria contro i 40 del 2008 e i 44 del 2007. Una tendenza al miglioramento che è di buon auspicio per i prossimi mesi in cui proseguirà l’impegno dell’amministrazione comunale su mobilità e riscaldamento, ma anche sui fronti delle energie rinnovabili. Il Comune di Bergamo ha aderito infatti al cosiddetto “Patto dei sindaci” lanciato dalla Commissione Europea nel tentativo di ridurre le emissioni di Co2 e gas serra del 20 per cento entro il 2020.

Maxisequestro di cosmetici tossici nei negozi cinesi

I Nas dei carabinieri BERGAMO -- Maxisequestro di cosmetici tossici da parte dei Carabinieri di Bergamo. Circa 6000 tra ...

Lotto: punta 3 euro e ne vince 125mila

La fortuna ha baciato Bergamo BERGAMO -- Ha vinto quasi 125mila euro al lotto. La giocata fortunata dell'anonimo vincitore è ...