iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Prima periferia

Ragazzo del pony pizza rapinato da due malviventi

Di Redazione11 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Rapinato ragazzo delle consegne a domicilio

Rapinato ragazzo delle consegne a domicilio

STEZZANO — Non c’è mai fine al peggio. Stavolta la cattiva sorte di incontrare malviventi e malintenzionati è toccata a un ragazzo che stava consegnando delle pizze a domicilio. Il giovane, un diciottenne, è stato rapinato dei soldi che si stava faticosamente guadagnando da due rapinatori.

L’episodio è avvenuto sabato sera in via Nullo, a Stezzano. Erano circa le 21.30 quando il pony pizza, originario del paese, stava effettuando una consegna in motorino. All’improvviso è stato fermato da due uomini che lo hanno minacciato con una spranga.

I due rapinatori erano italiani e a volto scoperto.  Lo hanno fermato e costretto a consegnare portafogli, marsupio e cellulare. Bottino totale, circa 250 euro.

Scosso per l’accaduto, il giovane è rientrato in pizzeria e ha chiamato subito il 112. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione locale. Il giovane ha fornito loro la descrizione dei due malviventi e sono scattare le ricerche.

Scippi con auto scura: altri due colpi a Curno e Ponte

Un'auto simile a quelle utilizzata dai malviventi CURNO -- La tecnica usata è efficace quanto pericolosa: lo scippo attraverso una macchina in ...

Seriate, Poste a singhiozzo: il sindaco scrive al ministro

Il sindaco di Seriate Silvana Saita SERIATE -- Nuova presa di posizione da parte del sindaco di Seriate Silvana Saita ...