iscrizionenewslettergif
Isola Prima periferia

Scippi con auto scura: altri due colpi a Curno e Ponte

Di Redazione7 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un'auto simile a quelle utilizzata dai malviventi

Un'auto simile a quelle utilizzata dai malviventi

CURNO — La tecnica usata è efficace quanto pericolosa: lo scippo attraverso una macchina in corsa. In questo modo sono stati effettuati 11 colpi in 6 giorni fra città e provincia, e tre persone sono finite in ospedale. Gli ultimi due colpi sono stati messi a segno questo pomeriggio a Curno e Ponte San Pietro.

Intorno alle 15, il primo episodio a Curno. I malviventi sono scappati a bordo di una Yaris di colore nero, dopo aver strappato la borsa a una signora. Mezz’ora più tardi il colpo a Ponte San Pietro, in via XXIV Maggio, zona Clinica. Vittima ancora una signora. E protagonista una vettura di colore scuro. Pare una Golf nera ma potrebbe trattarsi benissimo della stessa Yaris di Curno. I Carabinieri stanno battendo a tappeto la zona, sia con pattuglie a terra, sia con un elicottero.

I due colpi di oggi seguono a poca distanza quello di martedì al Villaggio degli Sposi e quello di ieri a Valtesse. Proprio a Valtesse un’insegnante è stata aggredita da malviventi su un’auto scura che strappandole la borsetta l’hanno trascinata per terra. La donna ha riportato una sospetta frattura a un braccio. La borsetta, stranamente con i soldi, ma senza cellulare, è stata ritrovata poche ore dopo.

Accordo raggiunto: niente stop ai voli Ryanair

Un aereo della Ryanair ORIO AL SERIO -- Gli aerei della Ryanair continueranno a volare nei cieli italiani. Lo ...

Tentano spaccata a Sotto il Monte: arrestati tre albanesi

I carabinieri in azione SOTTO IL MONTE -- Nella notte fra mercoledì e giovedì, i carabinieri hanno arrestato in ...