iscrizionenewslettergif
Isola

Rapina 50 euro alla profumeria e ringrazia

Di Redazione7 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

MEDOLAGO — Quel rapinatore si è mostrato tanto maldestro da far tenerezza. E così la titolare di una profumeria di via Manzoni a Medolago gli ha dato dei soldi anche se quella rapina che stava subendo aveva più le sembianze di una comica.

Tutto è accaduto martedì 5 gennaio. Intorno alle 18.30, un uomo con il volto coperto da una calzamaglia è entrato nella profumeria “Goccia”, minacciando la titolare con una pistola e intimandole di consegnare l’incasso.

Secondo la descrizione fatta dalla donna il rapinatore era un bergamasco sui 30 anni, alto e vestito di scuro, forse un tossicodipendente della zona. Ma soprattutto, aveva una pistola palesemente falsa. La donna se n’è accorta subito e lui le ha risposto candidamente: “Sì, è vero, ma ho bisogno di soldi”. Impietosita, la negoziante gli ha dato 50 euro. Lui, garbatamente, ha ringraziato e se n’è andato.

Le indagini sulla singolare vicenda sono state affidate ai Carabinieri di Calusco d’Adda.

Bottanuco, torna dal lavoro e trova i ladri in casa

I Carabinieri in azione BOTTANUCO -- Brutta avventura, per fortuna a lieto fine, per un uomo residente a Bottanuco. ...

Scippi con auto scura: altri due colpi a Curno e Ponte

Un'auto simile a quelle utilizzata dai malviventi CURNO -- La tecnica usata è efficace quanto pericolosa: lo scippo attraverso una macchina in ...