iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Valseriana

Costa Volpino: rapinata da slavi nel garage di casa

Di Redazione7 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un posto di blocco dei Carabinieri

Un posto di blocco dei Carabinieri

CLUSONE — E’ stata aggredita, picchiata  e rapinata da due banditi di origine slava che l’aspettavano nel garage di casa. Vicenda da incubo per una donna di 50 anni, proprietaria di un negozio d’abbigliamento di Costa Volpino.

Martedì sera, rientrando a casa da sola, nel garage dell’abitazione di via San Fermo ha trovato i rapinatori ad aspettarla. Non appena scesa dalla vettura, i due l’hanno aggredita colpendola con pugni al volto, dopodiché l’hanno imbavagliata con del nastro adesivo.

I due malviventi le hanno portato via la borsetta che conteneva l’incasso della giornata: circa 1300 euro. Poi si sono dati alla fuga con un’auto, parcheggiata probabilmente nelle vicinanze. Nel frattempo la donna, terrorizzata, si è levata il nastro adesivo dalla bocca e ha dato l’allarme ai carabinieri. La malcapitata è stata portata all’ospedale di Lovere per le medicazioni al viso.  La prognosi è di circa 10 giorni. Intanto i Carabinieri di Clusone hanno avviato le indagini.

Franco Chiesa: venduta la filiale di Onore

Venduto il ramo d'azienda di Onore della Franco Chiesa ONORE -- Dopo la vendita delle altre filiali, anche la Franco Chiesa di Onore - ...

C’è un nuovo orso sulle montagne bergamasche

Un orso bruno simile a quello avvistato (immagine di repertorio) CLUSONE -- C'è un nuovo ospite sulle montagne bergamasche. Dopo la partenza di Jj5, l'orso ...