iscrizionenewslettergif
Bassa

Bimbo chiude il papà fuori casa: intervengono i pompieri

Di Redazione7 gennaio 2010 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I pompieri in azione

I pompieri in azione

BAGNATICA — Ha chiuso fuori il papà per mezz’ora e solo grazie all’intervento dei vigili del fuoco la vicenda si è risolta per il meglio. Protagonisti della singolare vicenda un bimbo di 6 anni il genitore, entrambi residenti in una villetta di via Isolabella, a Bagnatica.

Erano circa le 10 di martedì mattina quando il bambino per scherzare ha chiuso il padre in giardino, ma la chiave della porta si è incastrata e il bimbo non è più riuscito ad aprire. Il papà ha cercato di rientrare, ma il figlioletto non riusciva a sbloccare la serratura.

Per risolvere la situazione è stata necessaria una chiamata, imbarazzata, al 115. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Bergamo che hanno forzato una finestra e consentito al padre di riabbracciare il piccolo birbante.

Bimbo di 10 mesi soffocato da rigurgito: oggi i funerali

Inutili i tentativi di rianimazione dei medici GRASSOBBIO -- Si terranno questo pomeriggio alle 15, nella chiesa parrocchiale di Grassobbio, le esequie ...

Nuova Pansac: i lavoratori sotto le finestre di Lori

Fabrizio Lori ZINGONIA -- Dopo il presidio spontaneo di ieri, per i lavoratori della Nuova Pansac di ...