iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

In gravidanza aumenta la percezione del pericolo

Di Redazione22 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
In gravidanza aumenta la sensibilità al pericolo

In gravidanza aumenta la sensibilità al pericolo

Siete in attesa di un figlio? Allora siete dotate di una sensibilità eccezionale, una sorta di sesto senso che permette di riconoscere con più velocità e facilità le minacce e le cattive intenzioni. Lo afferma uno studio dell’Università di Bristol, diretto dalla dottoressa Rebecca Pearson e pubblicato da “Hormones and Behaviour”.

La squadra della dottoressa Pearson ha lavorato con 76 donne incinte, sottoponendole a test tramite computer. Le volontarie hanno osservato sullo schermo del PC 60 immagini, tentando d’identificarle tramite le 6 emozioni tipo. Tale prova è stata eseguita 2 volte, prima della 14° settimana di gravidanza e poi dopo la 34° settimana.

I risultati hanno evidenziato come i volti che esprimevano felicità o sorpresa erano individuati correttamente in entrambi i momenti della gravidanza. Al contrario, i volti che manifestavano rabbia o paura venivano analizzati con più precisione dalle donne ormai vicine al momento del parto.

Per la dottoressa Pearson “tale fatto è naturale, nel vero senso della parola”. Durante la gravidanza, specie nelle fasi terminali, l’organismo della madre è invaso da una gran quantità di ormoni, aventi l’effetto di renderla più vigile e percettiva, soprattutto verso i comportamenti ostili.
Non a caso, spiegano gli studiosi, tale potenziamento dell’istinto di sopravvivenza, per sé e per la prole, è riscontrabile in numerose femmine anche nel regno animale.

La fantasia cancella il dolore

La fantasia aiuta a cancellare il dolore fisico Il potere della fantasia contro il dolore. Uno studio scientifico compiuto dalla University of North ...

La mamma ideale ha 20 anni

La mamma ideale ha 20 anni Il periodo migliore per diventare madre è intorno ai vent'anni. Lo rivela uno studio della ...