iscrizionenewslettergif
Poesie

“Dopo un lungo silenzio” di William Butler Yeats

Di Redazione22 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Parole dopo lungo silenzio; è giusto
Ogni altro amante allontanato o morto,
La luce ostile della lampada velata,
Le tendine abbassate sopra la notte ostile,
Giusto che discutiamo e discettiamo
Sul tema supremo dell’Arte e del Canto:
Decrepitezza del corpo è saggezza;
Giovani ci amavamo e eravamo ignoranti.

“Immenso e rosso” di Jacques Prevert

parigimmenso e rosso Sopra il Grand Palais Il sole d'inverno viene E se ne va Come lui il mio ...

“La valle dell’inquietudine” di Edgar Allan Poe

Otz-la-valleUn tempo sorrideva silenziosa una piccola valle dove nessuno più abitava: la gente era partita per le ...