iscrizionenewslettergif
Bergamo

Blackout di un’ora: luci spente nel cuore di Bergamo

Di Redazione20 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le candele, rendono il Natale ancor più suggestivo

Le candele, rendono il Natale ancor più suggestivo

CENTRO CITTA’ — All’improvviso, nel pieno del weekend che anticipa il Natale, le luci si sono spente di colpo lasciando al buio le migliaia di persone che erano in centro. Un blackout generale ha colpito stasera intorno alle 17.15 il cuore di Bergamo.

Le motivazioni dell’interruzione di energia elettrica non sono ancora state rese note. Certo è che un pezzo di città si è improvvisamente oscurata. Spente le luminarie, spenti i locali pubblici, spenti i semafori, insomma buio pesto, rischiarato solo a tratti dalla neve.

Maggiormente colpita la zona di Vittorio Emanuele, dove è stato necessario l’intervento della polizia locale per regolare il traffico agli incroci. Molto lo stupore, qualche scena di panica, ma tutto lì. Disagi particolare non ce ne sono stati. Qualche guaio in più invece all’Auditorium di piazza Libertà. Lo spettacolo teatrale per bambini “La luna e il topolino” è andato in scena in forma ridotta, grazie alle luci d’emergenza. Al buio anche la vicina pista di pattinaggio e tutti i bar della zona. In diversi locali si è rimediato con candele che hanno reso ancor più suggestiva l’atmosfera.

Secondo quanto trapelato finora, i tecnici dell’Enel sostengono che il black out è dovuto a un guasto non imputabile al freddo. La luce è tornata dopo oltre un’ora.

Giornata di animazione natalizia in centro e nei borghi storici

La suggestiva illuminazione della città BERGAMO -- Giornata densa di attività di animazione e appuntamenti quella di oggi a Bergamo. ...

Palafrizzoni avverte: neve in arrivo, gomme adatte e prudenza

Santa Caterina imbiancata dalla neve BERGAMO -- Sarà un inizio di settimana caratterizzato dalla neve, abbondante anche in pianura. Lo ...