iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl, ecco i nuovi coordinatori comunali

Di Redazione19 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti

Il coordinatore provinciale del Pdl Carlo Saffioti

BERGAMO — Si è tenuto questa mattina il secondo incontro del coordinamento provinciale del Pdl. Diversi gli argomenti all’ordine del giorno tra cui la solidarietà al premier, la nomina dei primi 38 coordinatori comunali del Pdl e le priorità per il territorio.

Il coordinatore provinciale del Popolo della Libertà, Carlo Saffioti, ha introdotto l’incontro esprimendo la solidarietà del partito nei confronti del premier Silvio Berlusconi e sottolineando la necessità di “un cambiamento del clima politico per tornare ai problemi concreti, vicini alla gente e lasciare da parte gossip, confessioni di pentiti”.

“Stiamo affrontando un momento importante e difficile – ha proseguito il coordinatore Saffioti – che richiede la massima coesione e determinazione del partito nel sostegno al Governo, nel fronteggiare l’opposizione della sinistra e nell’affrontare la concorrenza con la Lega con cui a Bergamo c’è un’alleanza che funziona e che ci deve vedere attenti competitori”.

È stata espressa solidarietà anche nei confronti di Pier Gianni Prosperini, assessore al Turismo della Regione Lombardia, arrestato nei giorni scorsi. “Prosperini oltre ad essere un collega è anche un amico – ha detto Saffioti -. È una persona a cui sono molto legato e sono convinto che nella sostanza non ci sia nulla di grave tale da motivare il suo arresto”.

Nel corso dell’incontro il coordinamento provinciale del Pdl si è impegnato nel portare avanti tre questioni centrali: il sostegno alle comunità montane, il collegamento ferroviario Orio-Bergamo e la risoluzione dei problema viabilistico che interessa il rondò delle Valli per chi arriva dalla Valle Seriana.

È stato inoltre ratificato l’elenco dei primi 38 coordinatori comunali del Pdl nominati dal Coordinamento Provinciale. “I nominati entrano nel pieno della loro funzione, diventando coordinatori – ha spiegato Carlo Saffioti – quando verranno raggiunte le 30 iscrizioni al PDL in quel paese”.
Tra i 38 Comuni interessati dalle prime nomine, il più grande è quello di Treviglio per cui è stata scelta Pinuccia Prandina come coordinatrice comunale e come vice coordinatore Mario Camizzi. Entro il 23 gennaio sono da nominare i restanti coordinatori e formare i rispettivi coordinamenti.

Rispetto ai vecchi coordinamenti comunali, sono 27 le conferme, 4 in sostituzione agli amministratori, 7 i comuni dove prima non c’era la rappresentanza del partito, tutti concordati con gli amministratori sul territorio.

ALMENNO SAN BARTOLOMEO – ROTTOLI LUCA
BERZO SAN FERMO – CONSOLI ANGELO
BORGO DI TERZO – BADOLATO GENNARO
BRANZI – ROSSI ANGELO
BREMBATE SOPRA – SALA ANTONIO
BRUSAPORTO – GELMI MASSIMO
CAPRIATE SAN GERVASIO – GAMBIRASIO TULLIO
CARAVAGGIO – FERRI GIUSEPPE
CASTEL ROZZONE – MONTICELLI ADRIANO
CISANO BERGAMASCO – CARPINO ANTONIETTA
CIVIDATE AL PIANO – BELLOLI FABIANO
COLZATE – FRANCO ANNA
CORTENUOVA – RANGHETTI GIGI
COSTA DI MEZZATE – SIGNORELLI VALERIO
COSTA DI SERINA – PERSICO MIRIAM
COVO – FRANCHINI ENRICO
ENTRATICO – MAZZA EMILIO
FIORANO – CAMOZZI PIERO
FOPPOLO – INVERNIZZI ILARIA
GANDINO – MOTTA LEONARDO
GANDOSSO – ALGAROTTI CRISTIAN
GAZZANIGA – DAL BOSCO LUISA
GORLE – COLLARINI MASSIMO
GORNO – ZANOTTI CLAUDIO
GRONE – AGAZZI ENRICO
GRUMELLO DEL MONTE – MURANTE CRISTIANO
LUZZANA – FACCHINETTI MAURIZIO
MEDOLAGO – GHISLENI FERRUCCIO
ONETA – IMBERTI REMO
PARZANICA – GABANELLI FABRIZIO
RONCOLA – MAZZOLENI LAURA
SAN PAOLO D’ARGON – MANDURRINO GIUSEPPE
SANT’OMOBONO TERME – DOLCI PAOLO
SORISOLE – COMETTI FRANCO
TREVIGLIO – PRANDINA PINUCCIA
VALBONDIONE – CONTI GIOVANNI
VALLEVE – MAINETTI PIETRO
VALTORTA – BUSI SILVANO

Manifestazione per Berlusconi in città: il centrodestra stringe i ranghi

Prevista forte affluenza alla manifestazione a favore di Berlusconi BERGAMO -- Sarà una sfida a distanza. Mentre al Centro congressi Giovanni XXIII Marco Travaglio ...

Parla Berlusconi: il clima d’odio influenza la menti labili

Silvio Berlusconi ARCORE -- "Andrò avanti per il bene del Paese". A una settimana dall'attentato subito in ...