iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Tragedia ai Riuniti: neonato muore due ore dopo il parto

Di Redazione18 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

Gli Ospedali Riuniti di Bergamo

BERGAMO — E’ morto poco meno di due ore dopo il parto avvenuto con taglio cesareo agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Sarà l’autopsia a stabilire le cause del decesso di un neonato avvenuto poco dopo essere venuto al mondo.

Il bimbo, un maschietto primogenito di una coppia bergamasca, era nato intorno alle 8.30 di martedì mattina. Una ventina di minuti dopo i primi segnali di sofferenza. Il neonato si trovava ancora dentro l’isola neonatale, dove il padre lo attendeva per dargli il primo saluto.

La situazione è peggiorata nel giro di pochi minuti. Per cause ancora da stabilire, il piccolo è andato in arresto respiratorio e poco dopo in arresto cardiaco. Immediatamente intubato, è stato sottoposto a rianimazione. Il suo cuoricino ha ripreso a battere per qualche minuto, ma non ha retto la crisi e piano piano quella piccola vita si è spenta.

Ancora impossibile azzardare le cause della morte. Secondo quanto trapelato finora, dalle ecografie effettuate in gravidanza non risultavano anomalie. Il bimbo risultava sano e non mostrava problemi né all’apparato cardiocircolatorio né all’encefalo. Toccherà all’autopsia fare chiarezza.

I genitori hanno presentato un esposto alla magistratura. Saranno i periti del tribunale ad effettuare gli accertamenti sui campioni biologici prelevati dal bimbo e cercare di stabilirne la cause della morte.

Cancellata la nuova Accademia della Guardia di Finanza

Il progetto della nuova Accademia della Guardia di Finanza BERGAMO -- Si allontana definitivamente il progetto di una nuova Accademia della Guardia di finanza ...

Un lapide commemorativa per il maestro Gavazzeni

Gianandrea Gavazzeni BORGO PALAZZO -- Sabato 19 dicembre 2009 alle ore 15, alla Cappella del Famedio del ...