iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Rapina al Migross di Alzano: bottino 1000 euro

Di Redazione18 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un posto di blocco dei Carabinieri

Un posto di blocco dei Carabinieri

ALZANO — Il blitz del rapinatore è scattato poco prima della chiusura. Erano circa le 19.20 al supermercato Migross di Alzano Lombardo, in via Pesenti. All’improvviso un bandito con il volto coperto da cappellino e sciarpa ha fatto irruzione nel negozio, minacciando con un coltello l’unica cassiera ancora presente.

L’uomo – dalla carnagione chiara, ha detto poche parole e quindi è difficile risalire alla sua etnia – si è fatto consegnare 1000 euro e poi se l’è data a gambe levate. Nel frattempo la cassiera ha subito chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Alzano. Nonostante i posti di blocco nella zona, del bandito nessuna traccia.

Il supermercato Migross era già stato rapinato nell’agosto scorso da due banditi armati di pistola. Oltre 1700 euro il bottino della rapina.

Aeroporto: mezzo milione di passeggeri a novembre

L'aeroporto di Orio al Serio ORIO AL SERIO -- L’aeroporto di Orio al Serio conferma l’andamento positivo del movimento passeggeri ...

Rapinatore torna a casa col tram delle valli: acciuffato dai Carabinieri

I Carabinieri hanno acciuffato il rapinatore ALZANO -- Dopo aver portato a termine la rapina al supermercato Migross, a Bergamo, se ...