iscrizionenewslettergif
Bassa

Crolla soffitto, disabile salvo per miracolo

Di Redazione17 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Crollo del soffitto (immagine di repertorio)

Crollo del soffitto (immagine di repertorio)

CANONICA D’ADDA — Sarebbero bastati pochi secondi per trasformare il crollo di un soffitto in una tragedia. E’ accaduto ieri a Canonica d’Adda. Un disabile è stato letteralmente sfiorato da un pezzo di soffitto crollato nella sua abitazione.

La vicenda è avvenuta in una vecchia casa di via Marietti. Il disabile, che vive con la moglie in un appartamento al piano terra, era da pochi secondi entrato in bagno in carrozzella. Ha fatto appena in tempo a chiudere la porta, che nella zona antistante il bagno è crollato un pezzo di soffitto ampio due metri quadrati.

L’uomo non ha riportato alcuna ferita. Così come indenni sono usciti sia la moglie sia la proprietaria dell’appartamento al piano superiore, una donna di 59 anni. Il crollo, a quanto pare, è dovuto alle condizioni precarie della casa, molto vecchia. Entrambi gli appartamenti sono stati dichiarati inagibili. Le due famiglie dovranno trascorrere un po’ di tempo da parenti e amici in attesa che vengano ripristinate condizioni di sicurezza nell’abitazione.

Ventottenne rumena prende a bastonate il coniuge italiano di 84 anni

Gli agenti della Polizia locale PALOSCO -- Aveva sposato quattro anni fa una rumena molto, molto più giovane di lui. ...

Quasar, è tempo di tredicesima: ma è quella del 2008

La bandiera della Cgil BRIGNANO GERA D'ADDA -- Entro Natale arriverà, attesissima: in tempi di tredicesima, la mensilità aggiuntiva ...