iscrizionenewslettergif
Politica

Via la pista ciclabile: arrivano i parcheggi in viale Papa Giovanni

Di Redazione16 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gianfranco Ceci

Gianfranco Ceci

BERGAMO — Tornano i parcheggi per le auto in viale Papa Giovanni. Lo ha annunciato il vicesindaco Gianfranco Ceci stasera in una conferenza stampa a Palazzo Frizzoni.

I posti auto verranno ricavati sul lato destro del viale, guardando Città Alta, e andranno a sostituire la discussa pista ciclabile. “Al posto di quella pista ciclabile, che non aveva alcun senso dal momento che lì comincia e lì finisce – ha commentato Ceci – introdurremo circa venti parcheggi per auto, con sosta breve a rotazione, probabilmente anche fino a mezz’ora”.

Parcheggiare in quella zona costerà 1,60 euro all’ora. Si tratta di un provvedimento sperimentale, ha spiegato l’assessore alla mobilità, che comincerà a gennaio e durerà 6 mesi, al termine dei quali il Comune valuterà se mantenere i parcheggi o liberare la corsia alla circolazione.

De profundis dunque per la pista ciclabile, “anche se la scelta dell’amministrazione è quella di proseguire nella politica della mobilita sostenibile – ha precisato Ceci -. Ho detto e ribadisco che quanto di positivo è stato fatto sul versante delle piste ciclabili verrà mantenuto, il resto no. Ci saranno nuove piste ciclopedonali di collegamento con il Nuovo Ospedale e dalla Celadina alla zona della Fiera Nuova”.

L’amministrazione comunale sta mettendo mano all’intera Mobilità cittadina definita senza mezzi termini “una jungla”. Il piano di riassetto verrà presentato a gennaio con le linee programmatiche dell’Amministrazione che definiranno come ci si muoverà in città nei prossimi 5 anni. Il piano riguarderà nuove strade, piazze, tangenziali, Ztl, zone 30 e dossi. A proposti di questi ultimi, il Comune prevede la pubblicazione a giorni del cosiddetto “abaco”, ovvero una mappatura completa dei dossi esistenti e le regole che d’ora in poi verranno applicate: “Ci saranno due o tre tipologie al massimo, alto-medio-basso, contro le 28 che c’erano finora” ha concluso l’assessore.

Nunziante Consiglio: la Lega sopra il 10 per cento alle Regionali

Il presidente della Teb, Nunziante Consiglio ALBINO -- Dopo una lunga esperienza amministrativa nelle file della Lega è arrivato in parlamento. ...

Arrestato l’assessore regionale al Turismo Pier Gianni Prosperini

Pier Gianni Prosperini MILANO -- C'è sgomento nel Pdl per l'arresto dell'assessore regionale allo Sport e al Turismo ...