iscrizionenewslettergif
Politica

Il sindaco Tentorio e i sogni nel cassetto per il 2010

Di Redazione15 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il sindaco di Bergamo Franco Tentorio

Il sindaco di Bergamo Franco Tentorio

BERGAMO — “Ho un sogno per il 2010, anzi due, anzi tre. Il parco dello sport, ma anche il rondò delle valli e una nuova struttura per il turismo”. Lo ha detto il sindaco Franco Tentorio nella tradizionale conferenza stampa di auguri tenuta a Palazzo Frizzoni.

“L’augurio che rivolgo a tutti i bergamaschi attraverso di voi – ha detto ai giornalisti – è quello di un 2010 sereno, che è un aggettivo che trovo sempre più opportuno” ha detto il primo cittadino. Poi è passato ai temi sul tavolo della sua amministrazione. Felice per il primo passo nella vendita delle ex caserme del demanio, che permetterà di riqualificare l’area della Corridoni di Redona, e il recupero dell’ex monastero di Astino, Tentorio ha ringraziato tutti gli assessori per il lavoro svolto finora, e i consiglieri comunali per il loro apporto al piano di governo del territorio.

“Il principale obiettivo dell’amministrazione comunale è di mantenere elevato lo standard qualitativo di nostri servizi sociali, soprattutto in un periodo come questo in cui ci sono molte famiglie in difficoltà” ha detto il sindaco.

Sul versante della Mobilità, ritenuto fra i più delicati dall’amministrazione e per questo affidato al vicesindaco Gianfranco Ceci, Tentorio ha detto che “l’assessore ha chiesto tempo per poter elaborare una piano organico. Resta la linea di freddezza nei confronti delle Zone a Traffico Limitato e una volontà di rivedere alcune zone 30 dopo un confronto con quartieri e circoscrizioni. Manterremo l’impegno sulle piste ciclabili, ma in zone come viale Papa Giovanni, non escludiamo una sostanziale revisione”.

Sulla questione sicurezza, il sindaco ha spiegato che con i nuovi fondi in arrivo sarà possibile “un incremento del personale che ci serve”, mentre sulla questione delle ronde ci sono difficoltà “perché non si trovano uomini”. Quanto all’illuminazione natalizia della città, unanimemente apprezzata dai bergamaschi, Tentorio ha ironizzato concludendo la conferenza stampa: “Ho ricevuto più complimenti per le luminarie che per tutto il resto del lavoro svolto”.

Berlusconi domani dimesso dall’ospedale: l’amore vince sull’odio

Il messaggio diffuso dal premier MILANO -- Salvo complicazioni dell'ultimo minuto il premier Silvio Berlusconi dovrebbe essere dimesso mercoledì pomeriggio ...

Lega Nord: è Piccinini il nuovo segretario di Albino

La sezione di Albino ha un nuovo segretario ALBINO -- La sezione Lega Nord di Albino-Albì ha un nuovo segretario. Si tratta di ...