iscrizionenewslettergif
Provincia

Ladri in fuga: inseguimento e sparatoria nella notte

Di Redazione11 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un posto di blocco dei Carabinieri

Un posto di blocco dei Carabinieri

BRUSAPORTO — Un inseguimento ad alta velocità, una sparatoria, ma alla fine i ladri sono riusciti a far perdere le loro tracce. E’ accaduto ieri notte a Brusaporto.

Dopo aver ricevuto una serie di chiamate che segnalavano furti nella zona di Albano e Brusaporto, e un Audi A6 station wagon di colore scuro sempre presente sulla scena con due uomini a bordo, la centrale operativa dell’Arma ha diramato un’allerta a tutte le pattuglie in servizio.

Nel giro di pochi minuti sono stati organizzati posti di blocco in piena notte. E proprio in quello di via Bagnatica, è incappata l’Audi dei malviventi. Invece di fermarsi alla vista dei militari l’auto ha dato gas cercando di investire un carabinieri.

Ne è nato un inseguimento con una gazzella dell’Arma che tallonava da vicino l’auto in fuga. I militari hanno sparato dei colpi in aria per scoraggiare i fuggiaschi. Uno di loro si è sporto dal finestrino e, temendo che stesso per fare fuoco con un’arma a bordo, i Carabinieri hanno cercato di colpire le gomme dell’Audi.

Uno dei colpi è finito contro il lunotto della vettura, mandandolo in frantumi. I ladri hanno abbandonato l’auto in una stradina di campagna e se la sono data a gambe nei campi. Nella station wagon, rubata a Osio Sotto il 3 dicembre, le forze dell’Ordine hanno trovato un trapano manuale di quelli usati dalla famosa “banda del forellino”, una pelliccia e alcuni gioielli.

Feste di Natale a casa perché manca il lavoro

Sarà un Natale in economia per molti lavoratori BERGAMO -- "Natale a casa propria, ma non c’è da stare allegri. Le fabbriche sono ...

Sciopero Cgil: adesioni fino al 30 per cento nelle scuole

La Cgil in sciopero BERGAMO -- Diversa, anche di molto, da scuola a scuola, e con punte di quasi ...