iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

I bambini sono “nati per leggere”

Di Redazione11 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I bambini amano i libri

I bambini amano i libri

Un bimbo è in grado di amare i libri già da piccolissimo. E il vantaggio intellettivo è provato. Secondo Giancarlo Biasini, direttore della rivista Quaderni dell’Associazione culturale pediatri, un bambino che legge ha importanti vantaggi sui coetanei che ai libri preferiscono videogiochi e tv.

Basandosi su questa convinzione, è nato il progetto “I bambini sono nati per leggere”che mira alla promozione della lettura ad alta voce fra i più piccoli, in collaborazione con pediatri e bibliotecari. Il dottor Biasini indica anche l’età giusta per iniziare ad apprezzare un libro: sei mesi. A quest’età infatti i bambini sarebbero già in grado di trovare interessante un racconto, a patto che esso contenga anche molte illustrazioni, in modo particolare i volti dei personaggi.

Un anno è invece l’età giusta per cominciare a proporgli le filastrocche: da leggere insieme, per renderlo un momento piacevole che gli permetta di stare con i genitori. Inutile quindi ripiegare su cd o dvd da fargli ascoltare da solo, il piacere della lettura a questa età è anche e soprattutto piacere di condividere qualcosa con mamma e papà. Intorno ai 3-4 anni arriva poi il momento ideale per cominciare a raccontargli le favole classiche, magari in una versione un po’ ridotta e semplificata rispetto a quella tradizionale.

Per aiutare i genitori ad orientarsi fra le decine di edizioni che vengono proposte ogni anno “Nati per leggere” pubblica un catalogo con i titoli più adatti per ogni età, tenendo però conto che non è importante solo la scelta del libro in particolare, ma tutto il contesto educativo nel quale in bambino cresce. Due genitori che non leggono possono far perdere al bambino delle letture che possono essere scoperte e apprezzate solo in tenera età e che, crescendo, sarà impossibile recuperare.

Ai piccoli piace Vivaldi e la voce di mamma

Ai piccoli piace la voce di mamma La voce della madre è il suono piu' gradito dal feto. Vivaldi e Mozart lo ...

Obesità infantile: tutta colpa del Dna

L'obesità sarebbe di natura genetica Non sempre è colpa dell'alimentazione. La causa dell'obesità infantile sarebbe infatti un problema genetica. A ...