iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, contro l’Inter una sola punta. A Osio esordio di Chevanton

Di Redazione11 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ernesto Chevanton al lavoro

Ernesto Chevanton al lavoro

OSIO SOTTO — Una conferma, una sorpresa ed una novità. Nella consueta amichevole settimanale disputata dall’Atalanta, Antonio Conte ha fatto esperimenti in vista della gara di domenica contro l’Inter e le indicazioni hanno spiazzato un po’ tutti.

La novità emersa dai novanta minuti contro la Voluntas, 5-0 il risultato finale con tripletta di Acquafresca e doppietta di Chevanton, è nel modulo.Tenendo per buono il primo tempo è possibile affermare che la scelta del mister per arginare i campioni d’Italia cada per la prima volta sul 4-1-4-1.

L’allenatore pugliese, accusato da qualcuno di non essere abbastanza elastico da adattare lo schieramento agli uomini a disposizione, ha messo il solo Acquafresca in avanti con Ceravolo e Ferreira Pinto esterni di centrocampo. Oltre all’unica punta, è la posizione di De Ascentis a stupire: il mastino comasco dovrebbe giostrare davanti alla difesa con Padoin interno al fianco di Guarente.

Pensando all’Inter la scelta è logica, il rombo nerazzurro con Snejider avanzato e due punte di ruolo potrebbe creare grossi problemi nel cuore della retroguardia bergamasca e la necessità di far punti potrebbe far scegliere a Cinte un atteggiamento più coperto.

Simone Tiribocchi ha giocato nella ripresa, dopo la gara il bomber nerazzurro è sembrato di pessimo umore ma la sensazione è che l’ultima decisione sarà presa solo nell’immediata vigilia dell’incontro.

La conferma, purtroppo, riguarda Cristiano Doni. Assente al Comunale di Osio Sotto, il capitano nerazzurro con ogni probabilità sarà assente anche domenica contro l’Inter: quello che sembrava uno stiramento grave sembra essere un fastidio più leggero ma le possibilità di rivederlo di nuovo in campo nel 2009 non sono moltissime.

Ultima ma non meno importante è la sorpresa che i tifosi presenti all’amichevole hanno potuto godersi. Ernesto Chevanton ha giocato i suoi primi 45 minuti in maglia nerazzurra ed i segnali sono confortanti. Al di là della doppietta, deviazioni da due passi su cross di Madonna, l’attaccante ex Siviglia è piaciuto per tenuta atletica e carica agonistica. Dopo il novantesimo, è stato lui a tirare il gruppo impegnato nella razione di lavoro fisico richiesto da Ventrone a dimostrazione dell’impatto positivo con la realtà bergamasca.

L’Atalanta tornerà in campo venerdì per una seduta pomeridiana a porte chiuse, sabato mattina è prevista la rifinitura alle ore 10 sempre al centro Bortolotti.

Fabio Gennari

Belotti scrive al Casms: consentire la trasferta ai tifosi atalantini

Daniele Belotti (foto Mariani) BERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata dal consigliere regionale della Lega Nord Daniele ...

Zingonia: giù la tribuna, ecco come sarà il nuovo centro sportivo dell’Atalanta

I pensionati seguono i lavori di abbattimento ZINGONIA -- La tribuna centrale di Zingonia non c'è più. Dopo alcuni mesi di chiusura ...