iscrizionenewslettergif
Cinema

Un film su cinque tratto dai libri

Di Redazione9 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Harry Potter

Harry Potter

Un film su 5 di quelli nelle sale italiane è tratto da un libro, e di questi 1 su 3 nasce da un libro italiano. Lo rileva un’indagine dell’Associazione degli editori alla “Fiera Piu’ liberi, piu’ libri”.

Se si osservano i film tratti dai libri nei Top 20 degli incassi al botteghino, si ha un aumento nel corso degli anni: nel 2006 ce ne erano 3 tratti da libri, nel 2007 il numero sale a 8, come nel 2008, e per i primi 10 mesi del 2009 si è già a quota 6. I primi 10 film tratti da libri tra il 2006 e il 2008 sono al di sopra della media relativamente agli incassi: tra questi Il Codice da Vinci e Il diavolo veste Prada nel 2006, Shrek Terzo, Harry Potter, La ricerca della felicità nel 2007, Scusa ma ti chiamo amore, Twilight e Gomorra nel 2008.

Insomma, spesso la ricetta per un film di successo è partire da un libro di successo. In termini assoluti, negli anni 2005-2009 i film tratti da libri sono aumentati di un 21,5 per cento rispetto ai cinque anni precedenti, raggiungendo la quota di 317.

Woody Allen: il sesso nei film Usa? Noioso

Penelope Cruz e Woody Allen "Le scene di sesso nei film americani sono noiose" lo ha detto il celebre regista ...

Johnny Depp farà “Pancho Villa”

Johnny Depp L'attore americano Johnny Depp interpreterà Pancho Villa in un film sul rivoluzionario messicano del regista ...