iscrizionenewslettergif
Bergamo

Tentano una truffa, ma il “vecchietto” non ci casca

Di Redazione4 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ennesimo tentativo di truffa ai danni di un anziano (immagine di repertorio)

Ennesimo tentativo di truffa ai danni di un anziano (immagine di repertorio)

LORETO — Fingendosi tecnici della Telecom hanno tentato una truffa spregevole ai danni di un 78enne di Bergamo. Solo che stavolta il vecchietto non c’è cascato e ha chiamato il 113.

E’ accaduto in via Pasteur, nel quartiere di Loreto. Vittima designata dell’ennesimo tentativo di raggiro ai danni di un anziano, un residente della zona. Ieri mattina alla sua porta hanno bussato tre persone – due uomini e una donna – che fingendosi tecnici della Telecom pretendevano di controllare la linea telefonica dell’abitazione.

L’avevano inventata grossa. Dicevano di controllare se c’era la possibilità per quell’utenza di effettuare un’esenzione dal pagamento del canone. Troppo grossa per essere vera. E così il guardingo vecchietto si è insospettivo. Prima ha finto di abboccare. Poi vista l’insistenza dei tre ha chiamato il pronto intervento al 113.

Sul posto, nel giro di pochi minuti, è arrivata una pattuglia delle forze dell’Ordine. Ma dei tre malviventi, messi in fuga dalla telefonata, non c’era più traccia.

Venerdì 11 sciopero di scuola e pubblico impiego

Sciopero l'11 dicembre BERGAMO -- Sciopero in vista per i lavoratori del pubblico impiego e della scuola. Venerdì ...

Camera di Commercio, strappo fra CdO e Confindustria

La sede della Camera di Commercio di Bergamo BERGAMO -- La Compagnia delle Opere, potentissima associazione imprenditoriale che si rifà alla dottrina sociale ...