iscrizionenewslettergif
Bassa

Sorprende i ladri della sua auto fermi in colonna: picchiato

Di Redazione4 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ha sorpreso i ladri della sua auto fermi in colonna

Ha sorpreso i ladri della sua auto fermi in colonna

BARIANO — Aggredito dai ladri che gli avevano rubato l’auto. Brutta avventura per un uomo di 34 anni che, dopo aver sorpreso i malviventi che gli avevano rubato la vettura fermi in colonna, ha cercato di farsela restituire, finendo picchiato.

E’ accaduto ieri in serata, a Bariano. L’uomo e sua moglie erano andati a trovare i genitori in via Piave. Avevano parcheggiato la loro Fiat Ulisse in strada lasciando però le chiavi nel cruscotto per quella breve visita. Tanto è bastato perché l’auto sparisse.

L’uomo, con un’altra auto, stava accompagnando la moglie dai Carabinieri di Romano per la denuncia del furto appena avvenuto. Ma durante il tragitto ha visto la vettura rubata ferma in colonna e ha sfidato i malviventi. Questi, per contro, hanno abbandonato la macchina ma, prima di fuggire sull’auto di un complice, lo hanno picchiato. L’uomo è finito in ospedale. Il referto medico parla di contusioni multiple guaribili in 15 giorni. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

Non era incinta la prostituta morta. Ieri i funerali

Continuano le indagini dei Carabinieri CISERANO -- Mentre continua la caccia all'uomo dei Carabinieri, per cercare di individuare le due ...

Albanesi in fuga terrorizzano la Bassa: due arresti

I Carabinieri in azione CALVENZANO -- Per bloccarli i Carabinieri hanno dovuto impiegare 7 pattuglie. E' stato un pomeriggio ...