iscrizionenewslettergif
Politica

La Lega Nord avverte: niente moschee ad Albino

Di Redazione3 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Nel fotomontaggio diffuso dalla Lega la moschea sovrasta il palasport. Il documento recita: il futuro di Albino

Nel fotomontaggio diffuso dalla Lega la moschea sovrasta il palasport. Il documento recita: il futuro di Albino

ALBINO — La Lega Nord torna in piazza ad Albino, per allontanare lo “spettro” di una moschea sul territorio del paese e per protestare contro la festa islamica che si è tenuta al Palazzetto dello Sport la settimana scorsa. L’amministrazione rosso-arancione del sindaco Carrara aveva concesso la struttura per la festa musulmana “del sacrificio”, in cui vengono di rito sgozzati alcuni agnelli.

Sul macabro rituale e sulla concessione della struttura, gli esponenti del Carroccio hanno presentato un’’interrogazione urgente in Consiglio Comunale, e ora chiamano i cittadini alla mobilitazione. Sabato 5 Dicembre, nel centro storico del capoluogo Seriano (dalle
15 alle 19 in Via Mazzini) i leghisti presidieranno il territorio attraverso un gazebo per informare i cittadini in merito al rito che i fedeli musulmani hanno celebrato sul territorio albinese e per dire un secco “no” ad eventuali centri islamici e moschee ad Albino.

Al gazebo gli albinesi potranno firmare anche una petizione popolare per il mantenimento del crocefisso negli edifici pubblici e nelle aule scolastiche.

“Il Crocefisso, festeggiare il Natale, fare il presepe sono tutti simboli ricchi di significato dei quali siamo orgogliosi perché fanno parte di ognuno di noi e nessuno potrà mai cancellarli” fanno sapere i leghisti per mezzo di un comunicato stampa.

Al gazebo, oltre ai militanti locali e consiglieri comunali del Carroccio, saranno presenti il segretario provinciale Cristian Invernizzi, il parlamentare Nunziante Consiglio Nunziante, i consiglieri Regionali Daniele Belotti e Giosuè Frosio, l’assessore Provinciale Fausto Carrara ed il consigliere provinciale Giorgio Valoti.

Berlusconi: “Nessuna competizione con Fini”

Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini MOSCA, Russia -- "Tra me e Gianfranco Fini non c'è nessuna competizione". Lo ha detto ...

Aeroporto: Stucchi porta la “questione decolli” in Parlamento

Un aereo in decollo ROMA -- Sulla questione aeroporto e sul possibile spostamento delle rotte di decollo degli aeromobili ...