iscrizionenewslettergif
Cultura

I predatori del microcosmo al museo Caffi

Di Redazione3 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Rettili protagonisti al museo Caffi

Rettili protagonisti al museo Caffi

Giovedì 3 alle ore 16.30 sarà presentata al pubblico la nuova mostra temporanea dedicata ai piccoli predatori ed al loro significato ecologico.

Il Museo di Scienze Naturali di Bergamo da alcuni anni offre la possibilità di osservare animali vivi consentendo ai visitatori una forma di conoscenza più completa e stimolante. Ai più attenti la curiosità del primo momento lascia ben presto spazio ad una minuziosa osservazione dei movimenti, delle modalità di alimentazione e di tanti altri piccoli particolari che consentono di cogliere somiglianze e differenze nelle diverse specie e gruppi zoologici e capire più facilmente quanto forme apparentemente diverse tra loro presentino affinità talvolta inaspettate.

La mostra “Predatori del Microcosmo” è dedicata a insetti, ragni, anfibi e rettili ovvero a tutti quei piccoli animali carnivori che svolgono un ruolo fondamentale in tutti gli ecosistemi della terra. Questi piccoli predatori hanno sviluppato tecniche di caccia e sopravvivenza uniche al mondo: una “corsa agli armamenti” complessa e senza sosta, che non ha riscontro negli organismi di taglia superiore.

L’esposizione ha come punto di forza la presenza di animali vivi, difficilmente visibili al grande pubblico, collocati in terrari appositamente allestiti secondo le esigenze delle diverse specie. Tra questi, mantidi religiose, grandi centopiedi, tarantole tropicali e granchi terrestri. A corredo della sezione con gli animali vivi è presente ricca documentazione fotografica realizzata da Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli, biologi e fotografi curatori della mostra. Questa sezione, tuttavia, non è una collezione di belle immagini ma un insieme di racconti fotografici, che mettono in evidenza gli aspetti più curiosi della biologia dei protagonisti della mostra.

All’asta il misterioso manoscritto di Nabokov

Vladimir Nabokov Il manoscritto de "L'originale di Laura", un lavoro incompiuto di Vladimir Nabokov sarà messo all'asta ...

Artway al giro di boa

Uno dei concerti di Artway Prosegue il tour di Artway, l’arte in movimento per i locali di Bergamo, ormai giunto ...