iscrizionenewslettergif
Salute

Arriva la mano bionica mossa dai nervi

Di Redazione2 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La nuova mano bionica mossa dei nervi del paziente

La nuova mano bionica mossa dei nervi del paziente

Un prodigio della tecnologia. Funziona la prima mano bionica controllata dai nervi dello stesso paziente nel quale è stata impiantata. La mano biomeccanica, che sarà presentata oggi a Roma, è il frutto della collaborazione tra la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e l’università Campus Biomedico di Roma.

La mano bionica a cinque dita indipendenti, realizzata dalla Scuola Sant’Anna di Pisa nell’ambito del progetto LifeHand, è stata impiantata il 20 novembre 2008 in un uomo italo-brasiliano al quale la mano era stata amputata fino a metà avambraccio in seguito a un incidente stradale.

L’intervento, eseguito nel Campus Biomedico di Roma, è stato condotto da un gruppo composto da neurologi, ortopedici, neurochirurghi e bioingegneri. La mano, che ha cinque dita indipendenti, è direttamente controllata dal sistema nervoso del paziente grazie a quattro elettrodi realizzati dall’azienda tedesca Ibmt e impiantati nei nervi mediano (all’altezza del polso) e ulnare (avambraccio).

Grazie agli elettrodi è stata creata un’interfaccia che permette al sistema nervoso del paziente di “dialogare” con la mano artificiale. In questo modo diventa possibile trasmettere, fra mano e paziente, comandi di movimento e sensazioni tattili. Ed è così che oggi l’uomo riesce a guidare il movimento della sua mano bionica, stringendo il pugno chiudendo le dita come una pinza e muovendo il mignolo.

Appendicite: diagnosi via cellulare

Diagnosi all'appendicite attraverso l'iPhone I radiologi possono diagnosticare un'appendicite acuta anche a distanza, usando un dispositivo portatile come il ...

Depressione e abuso di alcol: è allarme

Alcol e depressione, un cocktail esplosivo E' allarme per il disturbo bipolare e, in particolare, la sua fase depressiva, associata ad ...