iscrizionenewslettergif
Salute

Appendicite: diagnosi via cellulare

Di Redazione1 dicembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Diagnosi all'appendicite attraverso l'iPhone

Diagnosi all'appendicite attraverso l'iPhone

I radiologi possono diagnosticare un’appendicite acuta anche a distanza, usando un dispositivo portatile come il cellulare equipaggiato con un software creato ad hoc. E’ quanto emerge da uno studio presentato oggi all’incontro annuale dell’Associazione radiologica del Nord America (Rsna).

Autore principale dello studio è Asim F. Choudhri, medico della divisione di Neuroradiologia all’Università Johns Hopkins di Baltimora. Secondo lo scienziato “la nuova tecnologia può accelerare la diagnosi e di conseguenza, il trattamento dell’appendicite”. Di solito, ha spiegato Choudhri, un paziente che arriva al pronto soccorso con una sospetta appendicite viene sottoposto a una Tac e a una visita. “Se al momento manca un radiologo per leggere le immagini della Tac, o se serve il consulto con uno specialista, i tempi della diagnosi si allungano, aumentando il rischio di peritonite”.

Per lo studio, condotto all’università della Virginia, le Tac dell’addome e della zona pelvica di 25 pazienti con sospetta appendicite sono state esaminate da 5 radiologi muniti di iPhone e del software OsiriX Mobile, per la visualizzazione di immagini mediche. “La scansione – ha precisato Choudhri – può essere letta alla massima risoluzione, e il software consente di aggiustare il contrasto e la luminosità dell’immagine”.

Ne è risultato che a 15 pazienti è stata diagnosticata correttamente un’appendicite con un solo falso negativo e nessun falso positivo su 75 valutazioni. In 8 di questi 15 casi di appendicite, sono state identificate correttamente delle calcificazioni nell’appendice. Le immagini hanno consentito di verificare anche la presenza di ascessi, e di infiammazioni e fluidi vicino all’appendice.

Mangiare meno fa vivere di più

Mangiare meno allunga la vita Mangiare di meno aiuta a vivere meglio e più a lungo. Secondo uno studio realizzato ...

Arriva la mano bionica mossa dai nervi

La nuova mano bionica mossa dei nervi del paziente Un prodigio della tecnologia. Funziona la prima mano bionica controllata dai nervi dello stesso paziente ...