iscrizionenewslettergif
Sport

Da Siviglia confermano: Chevanton all’Atalanta

Di Redazione27 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Chevanton in tribuna al Comunale (foto Mariani)

Chevanton in tribuna al Comunale (foto Mariani)

BERGAMO — L’attaccante sudamericano Ernesto Chevanton dal 2 gennaio sarà ufficialmente un giocatore dell’Atalanta. La società nerazzurra non ha ancora emesso alcun comunicato in merito ma ormai l’affare può considerarsi concluso soprattutto in virtù di quanto affermato giovedì dal Siviglia.

Con una nota ufficiale sul proprio sito internet, il club andaluso ha confermato la presenza di Chevanton a Bergamo da lunedì scorso ufficializzando anche la possibilità per lui di allenarsi da subito con i nuovi compagni. Il giocatore arriva a Bergamo in prestito gratuito e la società nerazzurra ha un’opzione per il riscatto ad una cifra già fissata attorno ai 6 milioni di euro.

Alla luce di queste dichiarazioni è logico immaginare come le visite mediche a cui è stato sottoposto l’attaccante uruguaiano abbiano dato esito positivo, in Italia la finestra di mercato si apre con l’inizio dell’anno nuovo ed è facile capire come mai l’Atalanta voglia attenersi alle regole prima di dare qualsiasi comunicazione ufficiale.

Chevanton ha visto dalla tribuna la partita di Coppa Italia contro il Lumezzane, queste le sue parole al quotidiano spagnolo “Sòlo el Sevilla”. “Mi dispiace lasciare Siviglia, avrei voluto avere un po’ di fiducia in più ma questo è il calcio e ora penso solo a fare bene nei prossimi mesi. Devo ringraziare la società che mi ha permesso di allenarmi con l’Atalanta fin da subito, questo sarà importante per conoscere al meglio i nuovi compagni. Nell’esperienza spagnola sono stato un po’ sfortunato, i prossimi mesi saranno per me decisivi anche pensando alla Nazionale: siamo qualificati per il Mondiale, voglio dimostrare a Bergamo quello che può fare Chevanton per meritarmi la convocazione”.

Fabio Gennari

Conte furioso, Ruggeri di più: squadra in ritiro anticipato

Antonio Conte (foto Mariani) BERGAMO -- Una sconfitta pesante, inaspettata, incredibile. Antonio Conte arriva in sala stampa nel dopo ...

La prima volta della Foppa, sconfitta in casa da Urbino

FoppaPedretti Bergamo BERGAMO -- Prima o poi, doveva succedere. Nonostante il vantaggio di due set a zero ...