iscrizionenewslettergif
Università

I sindacati incontrano il rettore Paleari

Di Redazione24 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il rettore dell'Università di Bergamo Stefano Paleari

Il rettore dell'Università di Bergamo Stefano Paleari

BERGAMO — Anche all’Università i sindacati chiederanno di giocare un ruolo importante nel fronte comune che si vuole rafforzare contro i colpi della crisi: mercoledì 25 novembre, alle ore 15.00, negli uffici del rettorato di via Salvecchio 19 a Bergamo, i tre segretari generali dei sindacati confederali, Luigi Bresciani per la Cgil, Ferdinando Piccinini per la Cisl e Marco Cicerone per la Uil, incontreranno il Rettore dell’ateneo bergamasco, Stefano Paleari.

Oltre ad essere interessati a conoscere nei dettagli il programma del nuovo Rettore, i sindacati hanno chiesto di incontrare chi guiderà l’ateneo orobico nei prossimi anni per avviare un confronto sui principi e sull’applicazione del proprio Documento unitario contro la crisi presentato il 17 ottobre scorso (su cui si è tenuto anche il convegno di venerdì scorso alla Borsa Merci).

In discussione, anche la proposta di Cgil, Cisl e Uil di dare vita ad un Gruppo strategico operativo presso la Provincia di Bergamo che coinvolga tutti gli attori sociali ed economici, Università compresa, e dove si affrontino i temi relativi alle crisi aziendali nei diversi settori e nei territori, al credito, alle politiche sociali, alle politiche del lavoro ed a quelle per lo sviluppo.

I sindacati sono infatti convinti che il mondo della politica, la Provincia, i Comuni, in accordo con gli altri soggetti sociali ed economici, possano fare molto, attivando iniziative ed investimenti “anticiclici” di contrasto alla crisi e intervenendo sul tessuto economico e produttivo del territorio in una dimensione di programmazione sovracomunale.

Con il Rettore Paleari si discuterà, in particolare, del ruolo della formazione e della cultura nella nostra provincia, nell’ambito dei progetti di sviluppo e innovazione su cui il mondo sindacale e la rete degli altri soggetti sociali ed economici stanno ragionando (ad esempio nel Progetto Valle Seriana).

L’Università scende in classifica. ll rettore Paleari: dati vecchi

La sede universitaria di via dei Caniana BERGAMO -- A luglio, i dati ministeriali dicevano che per qualità della didattica l'Università di ...

Presentare e rappresentare il sé

Bruno Cartosio Giornata di studi interdisciplinari all'Università degli Studi di Bergamo. "Presentare e rappresentare il sé:  tipologie testuali e ...