iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Bimbi prematuri più a rischio di disturbi psichici

Di Redazione20 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un bebè prematuro

Un bebè prematuro

I bimbi nati prematuri avrebbero più probabilità di soffrire di disturbi psichici da adolescenti e da adulti. E’ quanto rivela uno studio condotto da ricercatori del Karolinska Institutet di Stoccolma, in Svezia, e pubblicato sulla rivista Pediatrics.

Studi precedenti hanno riportato aumentati livelli di disabilità neurologica e cognitiva nei bambini nati pre-termine. I ricercatori hanno analizzato gli effetti di una nascita prematura sulla psiche. Sono stati coinvolti 545.628 individui nati in Svezia tra il 1973 e il 1979: i soggetti sono stati seguiti durante il periodo 1987-2002.

Negli anni di osservazione è stato rilevato un aumento delle ammissioni in ospedale psichiatrico nelle persone nate premature. Il 5,2 per cento dei bambini nati tra la 24esima e 28esima settimana di gravidanza (molto prematuri) e il 3,5 per cento di quelli nati tra la 29esima e la 32esima settimana (moderatamente prematuri) sono stati ricoverati in ospedale a causa di disturbi psichiatrici.

I bambini moderatamente prematuri e quelli molto prematuri rappresentavano l’85 per cento del rischio attribuito alle nascite premature. Dallo studio è infatti emerso che la nascita prematura implica un rischio di disturbi psichiatrici che richiedono ricovero in ospedale negli adolescenti e nei giovani adulti (tra 8 e 29 anni).

Se papà è depresso, il bebè piange di più

I bimbi subiscono l'umore dei genitori Il bimbo piange di più se papà è giù di morale. A dirlo sono i ...

Futura mamma infedele? Gravidanza a rischio

Infedeltà in gravidanza mette a rischio la salute L'infedeltà costa cara. Soprattutto alle future mamme. Secondo un recentissimo studio pubblicato sul Journal of ...