iscrizionenewslettergif
Cultura

Pinacoteca Brera: visitatori cresciuti del 70 per cento

Di Redazione19 novembre 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il cortile napoleonico della Pinacoteca di Brera

Il cortile napoleonico della Pinacoteca di Brera

Il numero di visitatori alla Pinacoteca di Brera a Milano, tra gennaio e ottobre, ha fatto registrare un incremento del 68,8 per cento arrivando a 289.450 persone. Nel 2008 furono 171.458.

Un risultato che “testimonia l’ottimo lavoro svolto dallo staff della Pinacoteca” ha commentato il direttore generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Mario Resca che ha reso noto i dati. “Brera è incoraggiante per tutto il settore dei Beni culturali, ma ci sono ancora difficoltà da superare e migliorie nei servizi da apportare”.

La Pinacoteca di Brera si trova in Via Brera 28 a Milano. E’ una galleria d’arte antica ed arte moderna che espone autentici capolavori di innumerevoli artisti. Da Giovanni Bellini a Sandro Botticelli, da Caravaggio a Carlo Carrà, da Piero della Francesca ad Andrea Mantegna. E poi Modigliani, Picasso, Rembrandt, Canaletto, Raffaello, Rubens, Tintoretto e tanti altri.

La Pinacoteca ha sede nel grande palazzo neoclassico di Brera, che ospita anche altre istituzioni: la Biblioteca Nazionale Braidense, l’osservatorio di Brera, l’Orto Botanico, l’Istituto Lombardo di Scienze e Lettere e l’Accademia di Belle Arti. Insomma il luogo ideale per una visita a base di cultura.

Scienza e mente al Seminarino

Francesco Tesei La scienza e la mente, sono questi i mondi esplorati dai due spettacoli che fanno ...

Giornata contro gli abusi sui bambini

Una campagna per proteggere i bambini Più dell'85 per cento dei dei bambini dai 2 ai 14 anni nel mondo è ...